/ Attualità

Attualità | lunedì 12 febbraio 2018, 12:31

Abbiategrasso, ospedale: Finiguerra vs Forza Italia, domani Mantovani e Soldadino

Il futuro del Pronto Soccorso continua a tenere banco

Abbiategrasso, ospedale: Finiguerra vs Forza Italia, domani Mantovani e Soldadino

Ospedale e Pronto Soccorso del ‘Costantino Cantù’ sempre al centro dell’agenda politica di Abbiategrasso.

Tocca a Domenico Finiguerra, dopo l’incontro con Michela Brambilla, attaccare Forza Italia e le sue divisioni interne sulle sorti del PS.

“L’altra sera la candidata animalista al Parlamento di Forza Italia Vittoria Brambilla ha promesso la riapertura del Pronto Soccorso di Abbiategrasso. Lo stesso ha fatto un altro candidato al Pirellone, sempre di Forza Italia, Fabio Altitonante.
Peccato che la decisione di chiudere il Pronto Soccorso sia di un altro candidato sempre di Forza Italia, l’assessore regionale Giulio Gallera e che lo stesso abbia ribadito che non riaprirà mai.
Ora capisco che in campagna elettorale si possano raccontare un sacco di balle ai cittadini, nella speranza di attirare voti, ma arrivare al punto che candidati dello stesso partito arrivino a promettere due cose diametralmente opposte ha solo una spiegazione: si deve essere sparsa la voce e tutti pensano che da queste parti siano tutti dei ciula, pronti a bersi di tutto”.

Domani, 13 febbraio, alle ore 11, davanti all’ospedale ci sarà l’incontro coi cittadini assieme a Mario Mantovani e ai candidati alle regionali di FDI Romano La Russa e Giuliana Soldadino. 

Questo pomeriggio, invece, è fissata la conferenza stampa dei vertici di ASST sul futuro e i nuovi servizi del nosocomio abbiatense. Una settimana di passione, insomma.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore