/ Cronaca

Cronaca | sabato 10 marzo 2018, 15:30

Vigevano: Arrestato extracomunitario per spaccio di sostanze stupefacenti

La polizia locale nell'ambito dell'operazione "Scorpion" ha fermato un cittadino tunisino in via Farini

Foto generica

Prosegue dopo la prima giornata dell'operazione "Scorpion" incessantemente l'attività di presidio del territorio comunale da parte del comando della polizia locale.

Nella giornata di ieri, venerdì 9 marzo, gli agenti del nucleo operativo hanno arrestato in flagranza di reato un tunisino 41 enne per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio e resistenza a pubblico ufficiale. Gli agenti hanno sorpreso un giovane mentre acquistava una dose di 1.6 grammi di hashish dal pusher.

Successivamente è stata perquisita l'abitazione di via Farini che il tunisino aveva occupato abusivamente e all'interno sono stati rinvenuti 1.7 grammi di hashish e 90 euro in contanti suddivisi in banconote di piccolo taglio.

Solo il successivo intervento delle unità cinofile ha consentito consentiva di rinvenire altri 75 gr di hashish suddivisi in 20 stecche.  Nella mattina di oggi l'arresto è stato convalidato dal GIP di Pavia. In attesa di giudizio è stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Vigevano.

Si tratta del  terzo arresto eseguito dalla polizia locale in poco più di un mese e il secondo nello stessa via Farini.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore