/ Cronaca

Cronaca | domenica 11 marzo 2018, 13:25

Vigevano: Aveva commesso un furto in città nel 2010, nei guai un extracomunitario

E' un tunisino di 42 anni arrestato nell'ambito di un operazione dei carabinieri contro l'immigrazione clandestina sul territorio, dovrà scontare in carcere una pena di 8 mesi

Vigevano: Aveva commesso un furto in città nel 2010, nei guai un extracomunitario

Nell’ambito di un servizio mirato al contrasto dell’immigrazione clandestina, i carabinieri hanno arrestato un 46 enne tunisino senza fissa dimora.

Sul conto dell’uomo, sorpreso nel centro storico della città ducale, pendeva un provvedimento di cattura emesso dalla Procura della Repubblica di Pavia lo scorso anno.

 Il 46 enne deve scontare una condanna di 8 mesi di carcere, per un furto commesso a Vigevano nel 2010 ed è stato così condotto dai militari dell'arma alla casa circondariale dei Piccolini.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore