/ Sport

Sport | domenica 11 marzo 2018, 18:59

Calcio Promozione: Rinviate le gare di Ferrera e Varzi, vittorie importanti per Lomello e Robbio

Maltempo ancora protagonista nel girone F, con campi ridotti ad acquitrini che hanno impedito alle due contendenti per il primo posto di scendere in campo. I ragazzi di Casone piegano (2-1) il Viituone, stesso punteggio con il quale i granata stendono il Corbetta in piena zona Cesarini

Una sorta di maledizione climatica sembra essersi abbattuta sul Ferrera, nelle ultime tre gare di campionato in calendario, gli erbognini non sono mai potuti scendere in campo a causa del maltempo. Oggi nessuna delle due dirette rivali per la vittoria finale del campionato per l'appunto Ferrera e Varzi hanno giocato i rispettivi impegni con Bareggio e Vighignolo a causa dei terreni di gioco resi ad acquitrini a causa delle piogge incessanti cadute in queste ore su tutto il territorio lombardo. Nel frattempo mercoledì sera è in programma l'atteso derby con il Robbio rinviato due settimane fa manco a dirlo a causa della neve.

Prosegue il momento magico del Lomello che in questo scorcio di stagione non conosce altro che vittorie, oggi i ragazzi di Casone hanno avuto ragione per 2-1 sul Vittuone. Eppure il pomeriggio sembra stregato per i gialloneri, passati in svantaggio nella ripresa al 25' con Annoni, dopo aver dominato in lungo e in largo il primo tempo. A nove dal termine, Portaluppi trovava il pareggio con un tiro che s'insaccava a fil di palo. In piena zona Cesarini, Vrabie faceva urlare di gioia il pubblico di casa con una travolgente azione personale conclusa con il gol del definitivo 2-1, che rilancia definitivamente le speranze di accesso ai playoff del sodalizio guidato dal presidente Cotta Ramusino.

Vittoria di capitale importanza anche per il Robbio che supera il Corbetta per 2-1 e può guardare con maggiore ottimismo all'immediato futuro rappresentato dal derby contro la corazzata Ferrera in programma mercoledì sera in viale dell'Artigianato. Nell'incontro odierno, vantaggio dei milanesi siglato da Ronzio al 6' del primo tempo, poco dopo Zimbardi raggiunge il pareggio su calcio di rigore. A un minuto dal termine, è lo stesso bomber granata a siglare la sua doppietta personale, che regala tre punti preziosi in chiave salvezza al collettivo di mister Pochetti.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore