/ Cronaca

Cronaca | sabato 14 aprile 2018, 11:11

Vigevano: Arrestato un 41 enne, per minaccia e atti persecutori nei confronti dei famigliari

L'uomo deve scontare una pena di 2 anni e 6 mesi per fatti risalenti fra il 2015 e 2016. I carabinieri di Vigevano hanno eseguito un ordinanza emessa dalla Procura della Repubblica di Milano

Nelle scorse ore, i carabinieri di Vigevano, dopo una tempestiva attività di ricerca e osservazione, hanno arrestato un 41 enne originario di Milano, ma residente in città, in applicazione di un ordine di revoca del decreto di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e ripristino dell’ordine medesimo, emesso dalla Procura della Repubblica di Milano.

L’uomo dovrà scontare una condanna inflittagli di 2 anni e 6 mesi presso la casa circondariale dei Piccolini, quale cumulo di pena per i reati di minaccia e atti persecutori in avvenuti in ambito famigliare, commessi tra il 2015 e il 2016 a Milano.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore