/ Attualità

Attualità | 18 aprile 2018, 10:11

Abbiategrasso: Alleanza Comune Adecco per il lavoro

Al via corsi per la riqualificazione professionale e di autoimprenditorialità

Abbiategrasso: Alleanza Comune Adecco per il lavoro

“La nostra Amministrazione ha messo lo sviluppo del territorio e, quindi, delle attività produttive, tra i pilastri del proprio programma elettorale. E’ chiaro che all’interno di questo contesto, diventa centrale  il creare o, comunque, il porre le condizioni perché quello del lavoro non sia più un problema. Da qui la creazione di un assessorato ad hoc e l’avvio di strategie concrete, qual è quella con Adecco che mira anche alla ricollocazione professionale di chi over 40 enni e over 50 enni si è trovato all’improvviso  espulso dal mando del lavoro”. Così stamani il sindaco Cesare Nai che ha presentato l’ideale ‘patto’ sottoscritto con la filiale locale dell’agenzia di lavoro interinale nel segno delle politiche attive per il lavoro. 

Accanto al primo cittadino sono intervenuti l’Assessore al Rilancio economico delle attività e delle imprese Francesco Bottene, insieme a una rappresentanza di Adecco Italia: Massimiliano Medri -Head of Operations Milano-Monza Brianza, Silvia Brancato – Direttore Filiale Abbiategrasso, Valentina Melfa – PA coordinator, Chiara Carcano – Candidate Manager MI-MB.

“Voglio esprimere il mio ringraziamento ad Adecco in questo percorso di dialogo con le parti sociali – ha affermato Francesco Bottene – è imprescindibile il rapporto con una realtà del genere, che ha il polso esatto della situazione rispetto alla situazione del mercato del lavoro nel nostro territorio”.

Ed è proprio da questa analisi che è emerso come manchino nell’Abbiatense e nel Magentino figure quali mulettisti, montatori meccanici, addetti alla sicurezza e al confezionamento alimentare, ma anche la necessità di accompagnare e supportare chi ha deciso di ‘mettersi in proprio’.  “Perchè in questo caso – hanno precisato successivamente gli esperti di Adecco – non basta una buona idea. E’ invece quanto mai opportuno aver dietro un piano economico sostenibile”.

E’ stata quindi la volta di Massimiliano Medri responsabile delle 28 filiali (tra cui quella di Abbiategrasso) che Adecco ha sul territorio della provincia di Milano e di Monza Brianza.  “Il nostro obiettivo attraverso questi corsi di formazione professionale è di avvicinare domanda e offerta di lavoro. Complessivamente nel 2017 – ha ricordato – abbiamo erogato sul territorio oltre 10 mila ore di corsi di formazione per 3.000 persone poi inserite con contratti a tempo determinato o a lungo termine”.  Tutti i corsi proposti variano in media dalle 40 alle 120 ore di formazione.  “Contestualmente – ha aggiunto Valentina Melfa – diamo consulenza a chi intende intraprendere la strada della autoimprenditorialità, perché spesso si tratta di figure che non hanno le competenze adeguate. Si tratta di un training di sei mesi sia perché si lancia con una nuova start up, sia per chi preferisce intraprendere la via del consulente”.  

Per meglio illustrare i contenuti della proposta l’Amministrazione di Abbiategrasso e Adecco hanno messo in agenda due appuntamenti: il primo il prossimo 3 maggio dalle 9,30 alle 12,30 presso la Sala Consiliare del Castello Visconteo dedicato al ‘Recruiting and training‘. Il secondo sempre al Castello Visconteo, il prossimo 16 maggio, dalle 9,30 alle 12,30, incentrato sulla auto imprenditorialità e, nella fattispecie, sull’utilizzo della Dote Unica Lavoro di Regione Lombardia.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore