/ Attualità

Attualità | 19 aprile 2018, 10:58

Basso pavese: Al Consorzio Est Ticino Villoresi la gestione del reticolo minore del comune di Chignolo Po

Grazie ad una convenzione approvata di recente, ETVilloresi avvierà presto il censimento delle interferenze presenti sulla rete, occupandosi altresì della segnalazione dei necessari interventi manutentivi

Basso pavese: Al Consorzio Est Ticino Villoresi la gestione del reticolo minore del comune di Chignolo Po

Il Consorzio Est Ticino Villoresi (ETVilloresi) è stato chiamato dal Comune di Chignolo Po, nel Basso Pavese, a collaborare per la gestione del locale reticolo minore, alla luce della comprovata esperienza tecnico-idraulico riconosciuta all’Ente, che, in questo territorio che si affaccia sul Po, ha potenziato nel tempo le attività legate soprattutto alla bonifica.

Grazie ad una convenzione approvata di recente, ETVilloresi avvierà presto il censimento delle interferenze presenti sulla rete, occupandosi altresì della segnalazione dei necessari interventi manutentivi.

Proprio sul fronte della manutenzione, a partire da oggi  19 aprile sono iniziati alcuni interventi sul fondo e di risagomatura delle sponde del Colo Roggione, nel tratto ricompreso tra la Cascina Redenta e lo sbocco nel Colatore Reale; si tratta nel complesso di 3000 metri lineari da risanare prima della semina dei terreni confinanti.

In continuità con quanto fatto nel precedente mandato, l’Ente intende proseguire e incrementare le collaborazioni strette con le Istituzioni e gli Enti attivi sul territorio, confidando nelle positive sinergie realizzabili.

Sono sempre più numerosi gli Enti Locali che ci riconoscono le competenze e l’esperienza necessarie per svolgere al meglio un ampio spettro di attività su reticoli terzi; il Consorzio nel concreto rappresenta una vera e propria cerniera tra il territorio e le Istituzioni, un soggetto intermedio, fortemente operativo, in grado di fare la differenza” ha osservato il Presidente del Consorzio Alessandro Folli.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore