/ Sport

Sport | lunedì 14 maggio 2018, 20:40

Tennis, Internazionali d'Italia: Fognini sul velluto travolge Monfils

Prestazione impeccabile del ligure, che supera 6-3 6-1 il transalpino, apparso decisamente sottotono rispetto agli standard abituali

Foto Antonio Costantini

Foto Antonio Costantini

Inizia con il piede giusto il cammino di Fabio Fognini agli Internazionali BNL d'Italia, il ligure (n.21 Atp) ha sconfitto per 6-3 6-1, in 54 minuti, il francese Gael Monfils (n.39 del ranking mondiale).

Una sfida che è vissuta sul filo dell'equilibrio soltanto nel primo set, quando sul 3-3, Fabio ha strappato il servizio al suo avversario e da lì in poi ha imposto il proprio gioco al transalpino, a tratti totalmente fuori partita. In questi casi è complicato dire quanto sia merito di Fognini l'aver dominato il match e quanto ci sia invece di demerito da parte di Monfils, molto falloso questa sera specie dalla parte del dritto.

Rispetto alle recenti sconfitte patite a Monaco e Madrid, con Cecchinato e Leonardo Mayer, Fognini è apparso molto più centrato e padrone dello scambio, il ligure non ha nemmeno concesso una palla break durante tutto l'incontro. Ora bisognerà capire se questo Fognini potrà impensierire l'austriaco Dominic Thiem, (n.6 del seeding romano), reduce dalla finale persa da Alexander Zverev nel Masters 1000 di Madrid, ma soprattutto dall'aver interrotto la striscia di 17 vittorie consecutive di Rafa Nadal, mica uno qualunque.

Con ogni probabilità l'incontro sarà programmato mercoledì in sessione serale sempre sul centrale e chissà che Fabio non possa ripetere un'altra magica notte come quella di un anno fa quando annichilì letteralmente l'allora numero 1 del mondo Andy Murray.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore