/ Sport

Sport | mercoledì 16 maggio 2018, 15:55

Tennis, Internazionali BNL d'Italia: Fognini: "Il pubblico è stata la mia arma in più"

Il ligure mostra tutta la sua soddisfazione in conferenza stampa dopo l'impresa compiuta contro Dominic Thiem e mette in evidenza il feeling instaurato negli ultimi tre anni con la gente del Foro Italico

Foto Giampiero Sposito

"Sono molto soddisfatto della prestazione odierna, - spiega Fognini - credo di aver espresso un livello di gioco elevato, a parte il secondo set dove sotto per 5-0, ho mollato per ricaricare le pile in vista della frazione decisiva e penso di avere meritato alla fine di vincere l'incontro. Mi porto a casa un'altra vittoria che fa comodo giocando a un livello più alto rispetto a lunedì, anche se con maggiore discontinuità. Sto affrontando il torneo con grande serenità, consapevole che il momento non è dei migliori sul piano dei risultati, mi ha fatto male quando persi contro Rosol, da numero 15 del mondo e venni fischiato dal pubblico al termine di una partita giocata molto male, una cosa che non dimenticherò mai. Ho ancora fastidio alla caviglia - conclude Fabio - sento come un qualcosa dentro quando scivolo non so spiegare esattamente cosa sia. Sicuramente dopo Parigi mi prenderò una pausa. E tornerò giusto in tempo per disputare Wimbledon".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore