/ Cronaca

Cronaca | giovedì 14 giugno 2018, 13:00

Vigevano: Evade dai domiciliari e si trova coinvolto in un incidente stradale, denunciato un 18 enne rumeno

Il sinistro è avvenuto la scorsa notte (giovedì), intorno alle 2:00, in corso Brodolini. I carabinieri accorsi sul luogo dell'impatto, hanno scoperto che il ragazzo era agli arresti domiciliari per un reato di estorsione aggravata commesso lo scorso 11 aprile a Cassolnovo

Vigevano: Evade dai domiciliari e si trova coinvolto in un incidente stradale, denunciato un 18 enne rumeno

I carabinieri dell’aliquota radiomobile della compagnia carabinieri di Vigevano, nelle prime ore del mattino di oggi, 14 giugno, hanno arrestato nella flagranza del reato di evasione, un 18 enne nato in Romania, ma residente in città .

L’equipaggio degli uomini del maggiore Barbieri, durante un servizio notturno di prevenzione del crimine svolto nel perimetro cittadino, dopo aver intravisto, all’intersezione della rotatoria  tra corso Brodolini e via Santa Maria, un’autovettura BMW serie 1 impattata contro il marciapiede, ha notato che il passeggero del veicolo nell’atto di estrarre il conducente, si trovava in evidente stato di alterazione dovuta all’uso di bevande alcoliche.

I militari, dopo aver contattato il 118, al fine di far assicurare le prime cure del caso, hanno proceduto agli accertamenti del caso sui presenti. Veniva pertanto appurato che il ragazzo risultava colpito dal 14 aprile 2018 dalla misura degli arresti domiciliari, per il reato di estorsione aggravata in concorso commesso l’11 aprile scorso a Cassolnovo.

Il 18 enne è stato arrestato, dopo essere stato dimesso dal Pronto Soccorso dell’ospedale civile di Vigevano con una prognosi di sette giorni, per il reato d evasione, guida in stato di ebbrezza e per le minacce rivolte al personale operante. Il giudice questa mattina (giovedì), durante il processo per direttissima svoltosi presso il Tribunale di Pavia, ha disposto nuovamente gli arresti domiciliari a carico del 18 enne.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore