/ Eventi

Eventi | mercoledì 20 giugno 2018, 19:59

Abbiategrasso: il Politecnico alla Mivar… un successo!

Bilancio molto positivo per l'esperienza abbiatense vissuta dalla squadra italiana alle Olimpiadi dell'Architettura Sostenibile

Abbiategrasso: il Politecnico alla Mivar… un successo!

Il Solar Decathlon Europe è una competizione internazionale nella quale 16 Università da tutto il mondo si incontrano per progettare, costruire e rendere operativo un edificio energeticamente autosufficiente e dalle elevate qualità ambientali. La competizione è definita olimpiade dell’architettura sostenibile e la prossima edizione è prevista nel 2019 a Budapest, in Ungheria. A partecipare per l’Italia sarà il Team SEED Italy (Sustainable Energy Efficent Design Italy), con capofila il Politecnico di Milano.

Dall’11 al 16 giugno il Team SEED Italy (Sustainable Energy Efficent Design Italy) si è ritrovato prima al Politecnico di Milano e, in seguito, da giovedì 14 a sabato 16 giugno, presso i capannoni della ditta MIVAR di Abbiategrasso, per prepararsi all’appuntamento ungherese di luglio 2019.

Il programma è iniziato con un seminario svoltosi lunedì 11 giugno al Politecnico di Milano in cui sono stati presentati i progetti realizzati dalle rappresentanze italiane nelle precedenti edizioni del Solar Decathlon Europe. Martedì 12 e mercoledì 13 giugno si è svolto, sempre presso il Politecnico di Milano, un Hackathlon: una maratona della durata di 36 ore continuative durante le quali 50 studenti provenienti dalle 8 sedi universitarie italiane coinvolte, si sono ritrovati e hanno lavorato insieme ai docenti per definire la soluzione di progetto in vista di Budapest. Dal 14 al 16 il gruppo di progetto si è quindi spostato ad Abbiategrasso per realizzare alcune soluzioni prototipali che verranno utilizzate nel modulo abitativo che parteciperà al concorso internazionale.

Negli ampi spazi messi a disposizione dalla MIVAR, nella sede sull’Alzaia Naviglio di Bereguardo, si sono concretizzati alcuni elementi strutturali prodotti con materiali di recupero, oltre che soluzioni d’involucro edilizio a basso impatto ambientale. Il tutto verrà successivamente testato presso il Politecnico di Milano.

Alla città di Abbiategrasso il Team SEED Italy tributa un particolare ringraziamento, perché ha saputo accogliere i partecipanti a questa esperienza con un calore incredibile: l’Oratorio San Giovanni Bosco che con il suo giovane Vicario, don Leandro, ha atteso a braccia aperte tutti, ragazzi e tutor, e li ha fatti sentire “a casa” dopo una giornata di attività pratiche; l’Amministrazione Comunale, che ho voluto ribadire il suo patrocinio all’iniziativa attraverso il personale saluto del vice Sindaco Albetti e dell’Assessore Poggi e la protezione civile che ha fornito le brande per il meritato riposo.

A questi si aggiungono le biciclette messe a disposizione da DoctorBike di Boffalora S. T., sponsor tecnico dell’iniziativa, e la Sodexò che ha fornito i pranzi direttamente sul luogo di lavoro, alla MIVAR.  All’ospitalità del signor Vichi presso il suo stabilimento in Alzaia Naviglio di Bereguardo va una particolare riconoscenza: la MIVAR è uno spazio incredibile, pratico, razionale, pulito e senza fronzoli, nato dal suo ingegno e dalla sua visione da vero Progettista, che è stato prestato al Team SEED Italy senza limitazioni, con un gesto di fiducia spiazzante e al tempo stesso responsabilizzante.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore