/ Attualità

Attualità | venerdì 22 giugno 2018, 09:56

Impresa 4.0: a Vigevano debutta il Digital Innovation Hub di Confartigianato. Primo seminario per accompagnare le aziende nella “digitalizzazione possibile”

Il presidente Luigi Grechi: «Nuova offerta al servizio del territorio e del suo sviluppo». Appuntamento il 5 luglio in Fondazione Roncalli (ore 17.30) per discutere di “Impresa 4.0: un’opportunità per le aziende”. «Tema caldissimo ma è necessario schivare mistificazioni ed eccessi di irrealismo»

Piccole e medie imprese artigiane e industriali sempre più digitali grazie all’asse tra Confartigianato Imprese Lomellina e Faberlab, l’hub di prototipazione rapida, stampa 3D, divulgazione tecnologia e design di prodotto fondato a Tradate (in provincia di Varese) nel 2014 ed entrato nel 2017 nella rete dei Digital Innovation Hub di Confartigianato.

«Un ulteriore passo avanti nell’ampliamento della gamma di servizi destinati alla nascita, alla crescita, allo sviluppo e all’innovazione delle imprese di questo territorio» conferma Luigi Grechi, presidente di Confartigianato Imprese Lomellina, lanciando il primo degli appuntamenti destinati a declinare appieno la nuova collaborazione.

Si tratta del seminario tecnico gratuito “Impresa 4.0: un’opportunità per le aziende” in programma giovedì 5 luglio dalle 17.30 nella sala dell’800 della Fondazione Roncalli di Vigevano (via del Popolo 17). «La dotazione di stampanti 3D di Faberlab, l’esperienza maturata nell’accompagnare le imprese nella quarta rivoluzione Industriale e nella conoscenza e applicazione delle relative tecnologie abilitanti è un plus che portiamo alle imprese associate, ai non soci e al territorio nel suo complesso» continua Grechi.

Il seminario tecnico – il primo di un ciclo formativo aperto a tutte le attività produttive della Lomellina – è infatti lo strumento individuato da Confartigianato per rappresentare plasticamente il nuovo corso imboccato dall’associazione: «L’operazione Faberlab – prosegue Grechi – rientra nella partnership con la nuova società di servizi e ci consente di guidare i processi di digitalizzazione attraverso uno dei Digital Innovation Hub individuati nell’ambito del Piano Nazionale Impresa 4.0».

L’incontro del 5 luglio si propone come primo-contatto con Impresa 4.0 ed è finalizzato a rendere più solidi tutti gli step di accrescimento. Nel corso della serata si proverà a chiarire “Cosa è Impresa 4.0” (con Angelo Bongio, AreaBusiness Artser/Faberlab). A seguire Massimo Bessega (Qui Credito) introdurrà il tema: “Come si diventa Impresa 4.0: credito, incentivi, bandi”. “Quando l’azienda diventa 4.0 e come certificarla” sarà oggetto dell’intervento di Davide Baldi, responsabile Faberlab mentre, a chiudere, si parlerà della “Competenza: strada maestra per Impresa 4.0” insieme al responsabile formazione AreaLavoro di Artser, Umberto Rega.

«Faberlab è conoscenza, consulenza e vicinanza alle imprese e a coloro che vi lavorano: Impresa 4.0 è un tema serissimo ma va trattato senza mistificazioni e spiegando realmente alle aziende le potenzialità reali delle tecnologie abilitanti, così da evitare investimenti costosi ma scarsamente funzionali» rimarca il numero uno di Faberlab, Baldi. Perché personalizzazione e digitalizzazione, i tratti distintivi di Impresa 4.0, non possono prescindere dal contesto nel quale s’innestano e dalla conservazione del ruolo centrale del capitale umano.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore