/ Cronaca

Cronaca | martedì 10 luglio 2018, 10:09

Corbetta, sorpreso con una bici rubata mentre guarda il Giro d’Italia: denunciato per ricettazione

È successo domenica lungo corso Garibaldi

Tantissima gente ad applaudire le atlete che hanno preso parte all’ultima tappa del Giro d’Italia femminile ospitata da Corbetta. 

Centro storico invaso da migliaia di persone e qualche bicicletta presa di mira dai ladri. Non quelle, preziosissime, delle squadre iscritte alla tappa. Ma quelle della gente che si accalcava a bordo strada per assistere al passaggio della corsa.

E’ successo che una bella bicicletta di cui era stato denunciato il furto è stata trovata in possesso di un ragazzo. La teneva, tranquillamente, in corso Garibaldi. Avvistato dai carabinieri di Corbetta, impegnati nel garantire il servizio di sicurezza, il giovane di nazionalità egiziana, è stato identificato e accompagnato nella caserma di via Trento per accertamenti.

Ha detto di non saperne nulla del fatto che la bicicletta fosse stata rubata, ma i militari hanno proceduto alla denuncia a piede libero dell’uomo per il reato di ricettazione.

Graziano Masperi

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore