/ Cronaca

Cronaca | mercoledì 12 settembre 2018, 14:27

Borgo San Siro: riaperta la provinciale Voghera-Novara

Il provvedimento di chiusura era stato preso d'urgenza dopo lo sversamento di carburante sull'asfalto avvenuto lunedì scorso (10 settembre). Resta preoccupante il danno ambientale nelle campagne adiacenti al ribaltamento del camion carico di nafta

Circa 36 ore dopo lo stop forzato, è stata riaperta la provinciale Voghera-Novara nel tratto interessato dallo sversamento di quasi 15.000 litri di Nafta.

Sono stati riasfaltati gli 800 metri di strada coinvolti dal ribaltamento del camion, avvenuto lo scorso lunedì mattina nei pressi di Borgo San Siro. Desta sempre preoccupazione il danno ambientale sulle campagne attigue, che potrebbe essere conseguito da uno sversamento di tale portata. Sono già stati allertati l'Arpa Lombardia, il Parco del Ticino e l'amministrazione provinciale di Pavia, per capire e valutare come si dovrà procedere agli interventi di bonifica sui terreni e nei corsi d'acqua coinvolti fin dai prossimi giorni.

Al momento risulta sicuramente contaminata la roggia Castellana e altri fossi limitrofi nella campagna. Ingenti danni per un agricoltore locale che si è visto invadere i propri campi dal carburante fuoriuscito dal mezzo pesante.

Per ulteriori approfondimenti leggi anche qui

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore