/ Cronaca

Cronaca | martedì 09 ottobre 2018, 10:57

Operazione della Polfer sui treni e nelle stazioni ferroviarie della Lombardia

Gli agenti hanno arrestato 2 persone e denunciato complessivamente 78 persone a piede libero

Operazione della Polfer sui treni e nelle stazioni ferroviarie della Lombardia

2.269 le persone identificate, di queste, 834 gli stranieri di cui 15 irregolari; 72 sono invece i minori, di cui 15 gli stranieri. 53 le contravvenzioni elevate, di cui 31 ai sensi del d.p.r. 753/80, 2 gli arresti, 78 denunce in stato di libertà, 549 il numero delle pattuglie in stazione, 326 i treni scortati. Questo il lavoro della Polizia Ferroviaria in Lombardia, durante la scorsa settimana.

E’ marocchino, il 37 enne arrestato presso la Stazione di Milano Centrale. La pattuglia Polfer ha notato la presenza dello straniero tra bagagli di non sua proprietà. Con fare sospetto l’uomo, si è soffermato vicino ad una donna che, per acquistare il biglietto, ha lasciato la sua borsa sul sedile. Ghiotta è stata l’occasione per lui. Ha infilato le mani nella borsa della malcapitata ed ha estratto il cellulare. Gli agenti della Polfer hanno visto tutto e, dopo una breve fuga, è stato raggiunto dalla pattuglia e arrestato; il cellulare è stato restituito alla donna ancora ignara del furto subito.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore