/ Attualità

Attualità | lunedì 03 dicembre 2018, 15:48

Settimana dell’alimentazione sana: "La salute non è un gioco”

Chi mangia sano è il ritratto della salute. L’evento prevede una conferenza stampa di apertura della settimana della salute presso la centrale elettrica di Ferrera Erbognone

Settimana dell’alimentazione sana: "La salute non è un gioco”

Con questo slogan EniPower promuove un’iniziativa dedicata all’alimentazione sana. L’evento, realizzato con il Prof. Giacinto Miggiano e i ricercatori del Centro di Nutrizione Umana e Dietetica del Policlinico Gemelli di Roma, ha come obiettivi: aiutare a smascherare le insidie dell’inconsapevolezza e dare valore e risalto alle opportunità delle scelte consapevoli orientate alla salute senza perdere di vista l'importanza del gusto a tavola, in termini di sapore e convivialità.

Non è un caso che tra i destinatari oltre ai dipendenti EniPower siano stati coinvolti anche i loro famigliari. Infatti mentre in azienda i comportamenti alimentari dei dipendenti sono già indirettamente guidati dalle normative e dalle direttive applicate da chi studia e prepara i menù aziendali, fuori dalla realtà lavorativa questo compito è demandato a ciascuno di noi e ai nostri famigliari.

Durante tutta la settimana sarà a disposizione dei dipendenti e dei loro famigliari un nutrizionista inviato da ASST Pavia, nell’ottica di collaborazione avviata con EniPower con la firma del protocollo d’intesa, per fornire un counselling personalizzato per i dipendenti e i loro famigliari.

L’evento prevede una conferenza stampa di apertura della settimana della salute presso la centrale elettrica di Ferrera Erbognone dove un team di esperti del Dipartimento di Nutrizione clinica del policlinico Gemelli di Roma diretti dal professor Miggiano terrà una serie interventi sulla relazione tra alimentazione e salute Verrà allestita la tavola della salute presidiato da un nutrizionista che illustrerà gli alimenti nelle loro macro componenti benefiche oppure negative. Vasto il pubblico invitato dalle autorità locali politiche e sanitarie, ai dipendenti e loro famigliari fino ai fornitori.

E per tutti, nella settimana dedicata all’alimentazione sana dal 5 all’11 dicembre 2018, un tavolo verde con le carte da gioco a tema perché, come si dice, “la salute non è un gioco”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore