/ Meteo

Meteo | 03 dicembre 2018, 10:38

Previsioni per lunedì 3, martedì 4, mercoledì 5 (dicembre)

"Dati Rete CML - www.centrometeolombardo.com"

Previsioni per lunedì 3, martedì 4, mercoledì 5 (dicembre)

ANALISI SINOTTICA

L’espansione di un’alta pressione dal nord Africa verso il Mediterraneo occidentale caratterizzerà il tempo per buona parte della settimana, impedendo alle perturbazioni atlantiche di raggiungere l’Italia e favorendo l’afflusso di aria più mite sulle nostre regioni.
L’aumento della pressione alle varie quote favorirà una compressione verso il basso della massa d’aria che determinerà la formazione di nebbie in pianura e favorirà l’accumulo di inquinanti in Valpadana.
I fronti nuvolosi che scorreranno sull’Europa centro-settentrionale riusciranno solamente a lambire il nostro comparto alpino nella serata odierna e nella tarda serata di mercoledì, determinando un po’ di nuvole e qualche sporadica precipitazione.
Le temperature nel corso della settimana saranno piuttosto miti sui monti e nei valori massimi anche in pianura, mentre le minime in Valpadana rimarranno su valori poco superiori a zero gradi per via delle inversioni termiche previste.

Lunedì 3 dicembre 2018

Tempo Previsto: al mattino poco nuvoloso su Prealpi e zona laghi; nuvoloso sulle Alpi con qualche debole precipitazione nel Livignasco nelle prime ore, ma con tendenza al miglioramento. Nuvoloso o coperto in pianura per nuvole basse e qualche nebbia, specie sui settori occidentali e meridionali, ma con tendenza a schiarite. Nel pomeriggio prevalenza di bel tempo con cieli generalmente poco nuvolosi, con qualche nuvola in più sulla bassa pianura, ma con tendenza a nuovo aumento della nuvolosità sulle Alpi. In serata poco o parzialmente nuvoloso in pianura e sulle Prealpi, nuvoloso o coperto sulle Alpi, con la tendenza all’arrivo di qualche precipitazione sull’alta Valtellina, nevosa oltre i 2200 metri. Nella notte formazione di nebbie, anche dense, in pianura; un po’ di nuvole sulle Alpi con deboli nevicate sull’alta Valtellina e sull’alta Valcamonica oltre i 1900 metri.
Temperature: in aumento. In pianura minime per lo più comprese tra 2 e 4°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese e valori inferiori nella valle del Ticino; massime generalmente comprese tra 8 e 10°C, con punte anche superiori sull’alta pianura. Zero termico in lieve rialzo e intorno a 2600 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.
Venti: deboli occidentali in pianura e a 1500 metri. Venti moderati da nord/ovest a 3000 metri.

Martedì 4 dicembre 2018

Tempo Previsto: al mattino poco o parzialmente nuvoloso sulle Alpi, bel tempo su Prealpi e zona laghi. Nebbie dense e diffuse su tutta la pianura, con tendenza a graduale diradamento e passaggio a nubi basse con il passare delle ore. Nel pomeriggio bel tempo su Alpi, Prealpi, media e alta pianura. Possibile persistenza di qualche nebbia o nubi basse sulla pianura di Cremonese e Mantovano e sull’ovest del Pavese. In serata bel tempo su Alpi, Prealpi, laghi e alta pianura, ritorno delle nebbie dense prima sulla pianura centro-orientale, in graduale estensione e diffusione verso ovest. Nella notte nebbie dense e diffuse su tutta la pianura.
Temperature: minime in lieve calo, massime in aumento. In pianura minime per lo più comprese tra 0 e 2°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 10 e 12°C, con valori superiori sull’alta pianura e valori inferiori sulle zone della pianura meridionale dove dovessero persistere le nebbie o le nuvole basse. Zero termico in lieve calo e intorno a 2400 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.
Venti: deboli settentrionali in pianura, con qualche rinforzo sull’alta pianura. Venti tra moderati e forti da nord/ovest a 1500 e 3000 metri.

Mercoledì 5 dicembre 2018

Tempo Previsto: al mattino poco nuvoloso su Alpi, Prealpi, laghi e alta pianura. Nebbie dense e diffuse su medio/bassa pianura, con tendenza al sollevamento e alla trasformazione in nuvole basse. Nel pomeriggio persistenza di nuvole basse e qualche nebbia sulla pianura meridionale, poco o parzialmente nuvoloso sul resto della regione con la tendenza all’aumento delle nubi a partire dal settore alpino. Nella sera nuvoloso su Alpi, Prealpi e laghi, tendenza al ritorno di qualche nebbia sulla medio/bassa pianura. Nel corso della sera e della notte ulteriore peggioramento sulle Alpi con l’arrivo di qualche precipitazione, nevosa oltre i 2000 metri, sull’alta Valtellina.
Temperature: minime in lieve aumento, massime in lieve calo. In pianura minime per lo più comprese tra 2 e 4°C, con punte superiori nelle zone densamente urbanizzate del Milanese; massime generalmente comprese tra 8 e 10°C con valori superiori sull’alta pianura e valori inferiori sulle zone della pianura meridionale dove dovessero persistere le nebbie o le nuvole basse. Zero termico stabile e intorno a 2400 metri nelle ore centrali del giorno in libera atmosfera.
Venti: deboli variabili in pianura e a 1500 metri. Venti moderati da nord/ovest a 3000 metri.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore