/ Eventi

Eventi | martedì 11 dicembre 2018, 10:55

Massimo Boldi e Christian De Sica tornano.. "Amici come prima"

Massimo Boldi e Christian De Sica tornano.. "Amici come prima"

Non siamo amici come prima, ma amici veri”. Parola di Massimo Boldi alla presentazione del film ‘Amici come prima’, che sarà distribuito in più di 500 copie il 19 dicembre da Medusa. Dopo anni di separazione, ben dodici per la precisione, la mitica coppia Boldi-De Sica torna al cinema con ”un film di natale che fa ridere”, come lo definisce lo stesso De Sica, che lo ha anche diretto.

Il classico cinepanettone? ”Magari lo fosse perché io devo tutto ai cinepanettoni. Prima li facevamo solo noi, adesso invece li fanno tutti”, risponde l’attore romano, che poi specifica: ”Di solito i nostri film erano una serie di gag e siparietti. Io facevo la parte dello sciupafemmine qui invece faccio il disperato che si traveste da femmina dopo aver sentito alla televisione Piero Angela che racconta la storia de La Gioconda che in realtà non sarebbe il ritratto di Monna Lisa Gherardini, ma di Leonardo stesso. A differenza dei film precedenti che erano comici tout court qui c’è anche un po’ di malinconia e tenerezza. Ma ci sono pure dei ricordi del vecchio cinepanettone come le parolacce e la scena del massaggio”.

Cesare (Christian De Sica) è lo stimato direttore del Relais Colombo, hotel di lusso di Milano. Un giorno viene licenziato da Luciana (Regina Orioli), figlia dello storico proprietario dell’albergo Massimo Colombo (Massimo Boldi). Rimasto senza lavoro e disperato Cesare deciderà di travestirsi da donna e di candidarsi come badante proprio per Massimo Colombo, data la prospettiva di uno stipendio davvero allettante. Nelle vesti della seducente Lisa riuscirà a conquistarsi il posto e tra i due nascerà un’intesa perfetta. Ma tutto questo porterà a una serie di imprevisti e situazioni equivoche perché Cesare non avrà il coraggio di svelare la verità a sua moglie (Lunetta Savino) e a suo figlio (Francesco Bruni), che continuano a crederlo direttore dell’hotel.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore