/ Sport

Sport | 04 gennaio 2019, 11:40

Basket C Gold : altra ottima gara della EXPO Inox, ma il nuovo anno sorride a Gazzada (67-70)

Nonostante una prova caparbia il quintetto di Zanellati è costretto ad alzare bandiera bianca contro i lariani, in attesa di un paio di rinforzi all'interno del roster previsti nei prossimi giorni

articolo e foto tratti da www.basketbattaglia.com

articolo e foto tratti da www.basketbattaglia.com

Al PalaGuglieri la prima partita dell’anno vede i mortaresi opposti alla seconda della classe. Gara sulla carta proibitiva e infatti si incanala subito a favore dei varesini che ben presto riescono a portarsi sul +10, per un +8 alla fine del primo quarto.

I ragazzi di coach Zanellati gettano il cuore in campo e aumentano l’intensità difensiva variando spesso le marcature e grazie anche ad una buona zone-press riescono a rintuzzare, portandosi a sole 3 lunghezze dagli avversari all’intervallo lungo. Gazzada appare frastornata, quasi incredula. Mortara la mette in difficoltà con gli esterni. Ottima risposta di Marcone e Sacchi che, quando chiamati in campo, riescono a sorprendere i fisici varesini con la loro velocità (2 bombe il primo e due belle penetrazioni il secondo) e serata positiva di Pierleoni ben supportato anche da Pontisso.

Sotto le plance Muzio e Ferretti a far legna. Insomma, tanta grinta e tanto cuore che danno come risultato il vantaggio mantenuto fino all’inizio dell’ultimo quarto. Come però era successo anche nelle ultime uscite, l’esperienza avversaria ha avuto la meglio sulla fatica dei gialloblu di Zanellati, Pontisso esce per 5 falli, sui lunghi ne gravano 4.

Gli esterni faticano a contenere e commettono dei falli che mandano Bolzonella in lunetta sul finale, che con l’89% di realizzazione ai liberi non perdona e porta la vittoria sulla sponda varesina.

Mortara esce tra gli applausi, con la consapevolezza che con un paio di innesti le cose possono migliorare. Innesti, almeno il primo consentito dal regolamento, che si spera di poter trovare nella calza della befana, in tempo per la gara casalinga del 12 gennaio, dopo il turno di riposo, che vedrà la EXPO Inox affrontare Opera.

F.A.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore