/ Sport

Sport | domenica 06 gennaio 2019, 20:15

Basket serie B: Vigevano non si ferma più, sconfitta Borgosesia 87-72

Quarta vittoria consecutiva per la Elachem, che chiude positivamente il girone di andata con nove vittorie conquistate e si prepara in vista del derby di ritorno con Pavia, in programma domenica prossima al palaRavizza

Foto Laura Marmonti

Foto Laura Marmonti

La Elachem Vigevano cala il poker di vittorie consecutive ed espugna il parquet della Gessi Valsesia Borgosesia per 87-72. Una prestazione convincente quella dei ducali, nonostante l'assenza di Birindelli ancora in tribuna causa infortunio, che fin da metà del primo quarto di gioco hanno condotto la gara trascinati da un'ottima prestazione di De Gregori a rimbalzo e dall'asse Rossi-Panzini coadiuvati da Petrosino soprattutto in avvio di secondo tempo e Verri, giocatori a tratti incontenibile in questa gara per la difesa piemontese. Qualche piccolo patema difensivo nel finale per i ducali a cui però non sfugge la seconda vittoria consecutiva in trasferta dopo quella conquistata a Domodossola prima di Natale. Il quintetto di coach Piazza chiude il girone di andata con 9 vittorie e 6 sconfitte e si prepara per l'attesissimo derby in programma domenica prossima al palaRavizza contro la Winterass Omnia Pavia di coach Pat Baldiraghi.

Dopo una partenza favorevole alla Gessi Valsesia 7-3 al 3', i gialloblu sono entrati prepotentemente in partita soprattutto grazie a Minoli e Rossi e dopo aver raggiunto i padroni di casa sul 13-13, hanno condotto fino al termine della prima frazione chiusa in vantaggio per 20-25. Nel secondo quarto il quintetto di coach Piazza, ha alzato ulteriormente i giri del motore ispirato da un ottimo De Gregori a tratti dominante a rimbalzo e Verri, che hanno scavato il massimo divario in questo frangente dell'incontro sul 22-31 dell'11'. A tenere in linea di galleggiamento Borgosesia in questa fase della sfida sono Cernivani e Gloria, gli unici terminali offensivi veramente efficaci per quanto riguarda i piemontesi. Grazie a un parziale di 10-4, Borgosesia ricuce momentaneamente lo strappo sul 32-35, a tre minuti dall'intervallo lungo. Il momento favorevole dei padroni di casa è di breve durata, prima Minoli con una tripla di tabella e poi Panzini con 6 punti messi a referto nel breve volgere di due minuti, permettono a Vigevano di costruirsi una nuova mini fuga all'intervallo lungo chiuso in vantaggio per 35-46, nonostante un fallo tecnico fischiato alla panchina ducale.

Inizio di secondo tempo ed è Petrosino time, il centro gialloblu infila tre canestri consecutivi da due punti griffati da una tripla e una stoppata e la Elachem scappa con il massimo vantaggio sul +16 (40-56) a metà del terzo periodo.

Il vantaggio dei ducali arriva anche a più 20 (41-61), grazie al sempre più performante tandem formato da Rossi e Panzini. I gialloblu alzano per qualche minuto le mani dal manubrio, per usare un termine ciclistico e Gessi Valsesia ne approfitta subito per piazzare un mini break di 8-1 condotto da Brigato, che costringe coach Piazza a chiamare time-out per frenare il tentativo di rimonta dei padroni di casa. Il copione però nell'ultimo quarto della sfida non cambia e sono ancora Brigato e Gloria a confezionare il -4 (72-76) a circa due minuti dalla sirena finale che però non destabilizza le certezze di Vigevano. Ferri e Verri sigillano infatti con un 11-0 la vittoria della Elachem sul definitivo 87-72, che dà il via al conto alla rovescia verso il derby in trasferta con Pavia in programma domenica prossima.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore