/ Attualità

Attualità | 09 gennaio 2019, 12:13

Gropello, come difendersi dalle truffe e dai raggiri ai danni di anziani e persone socialmente fragili

I carabinieri incontrano la cittadinanza presso la sala cantoni per fornire consigli utili per difendersi dalle truffe. Il primo incontro il prossimo 29 gennaio

Gropello, come difendersi dalle truffe e dai raggiri ai danni di anziani e persone socialmente fragili

A seguito di annuali incontri sul tema truffe, la stazione dei Carabinieri di Gropello in collaborazione con l’amministrazione comunale ha deciso di pianificare altri 3 incontri che si terranno nel 2019 aperti ai cittadini.

Il primo incontro si terrà nella Sala Cantoni della biblioteca, a due passi dalla storica Villa Cairoli il prossimo 29 gennaio. I temi trattati saranno: come difendersi dalle truffe su internet, porta a porta e telefono e consigli per difendersi da furti e rapine. Gli anziani finiscono spesso nel mirino di truffatori senza scrupoli. Per questo i carabinieri hanno messo a punto una guida pratica contro i raggiri. “L'obiettivo – spiega il sindaco Chiara Rocca - è fornire informazioni e consigli utili per sfuggire ai tanti gatti e volpi che si aggirano per le nostre città. Essere preparati aiuta a reagire nel migliore dei modi e a non cadere nei tranelli”.

Le truffe, in particolar modo quelle che colpiscono persone vulnerabili rappresentano un problema che assume sempre più una vasta portata, anche per la presenza sul territorio di anziani soli, spesso facili prede da parte di individui senza scrupoli. Per questo l'Arma dedica anche a livello nazionale molta attenzione a questo fenomeno, testimoniata dall'arresto di decine e decine di truffatori negli ultimi mesi e dalle numerose iniziative messe in campo sul fronte della prevenzione, tra cui anche questa guida informativa.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore