/ Economia

Economia | giovedì 10 gennaio 2019, 12:49

Abbiategrasso, pizzerie ‘calde’: chiude l’Isolabella, riapre l’ex Shining, Caprera addio (per sempre)

Abbiategrasso, pizzerie ‘calde’: chiude l’Isolabella, riapre l’ex Shining, Caprera addio (per sempre)

Si profilano dei mesi scoppiettanti ad Abbiategrasso, dove il commercio (e in dettaglio la ristorazione) sembrano in fermento.

Le notizie che toccano da vicino il comparto sono tre: la chiusura della pizzeria Isolabella di via Sforza, che dopo anni di onorato servizio ha abbassato la saracinesca.

In questo caso, da informazioni che abbiamo raccolto in questi giorni, pare si sia di fronte a un semplice e classico avvicendamento gestionale. Ci sono già due esercenti del settore disposti a riaprire anche a breve, quindi pur non essendoci ad oggi una certezza è altamente probabile che si passi da una pizzeria a un’altra pizzeria.

Arrivano notizie anche da via Novara, dove da tempo aveva chiuso il ristorante pizzeria Shining, al fianco della pescheria Ursino.

Bene, la notizia è che le pratiche per affidare l’immobile a un nuovo gestore sono ormai in fase avanzata: arriverà, anzi tornerà una pizzeria nei locali dell’ex Shining.

Gli operatori del settore immobiliare e commerciale che abbiamo sentito di recente si dicono invece certi che l’ormai ex pizzeria Caprera di via Toti 2 quasi certamente non riaprirà a breve, e molto difficilmente potrà farlo a medio termine. Servono lavori di adeguamento e ristrutturazione importanti, che ostacolano una ripresa dell’attività di uno dei locali storici dell’Abbiategrasso degli ultimi decenni.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore