/ Eventi

Eventi | 10 gennaio 2019, 11:30

In gara oltre 50 interpreti provenienti da tutto il mondo. Domenica, al termine della gara il concerto di gala al martinetti dove il pubblico proclamerà il vincitore assoluto

In gara oltre 50 interpreti provenienti da tutto il mondo. Domenica, al termine della gara il concerto di gala al "Martinetti" dove il pubblico proclamerà il vincitore assoluto

In gara oltre 50 interpreti provenienti da tutto il mondo. Domenica, al termine della gara il concerto di gala al martinetti dove il pubblico proclamerà il vincitore assoluto

Per il quarto anno di fila più di 50 cantanti lirici, provenienti da tutto il mondo, parteciperanno al Concorso Pessina indetto dall'Associazione Oper@lirica di Garlasco.

Tre giorni di concorso a partire da domani e i vincitori si esibiranno poi domenica sera con inizio dalle 20,45 in un concerto al Teatro Martinetti, offerto dal comune di Garlasco, per allietare gli amanti ad anche i principianti della lirica. Il pubblico presente al concerto voterà il cantante preferito il quale vincerà il premio Pessina.

"Riproponiamo per il quarto anno consecutivo questo concorso visto il grande successo ottenuto nelle passate edizioni – dice il direttore artistico di “Oper@lirica”, il maestro Fabio Buonocore -  ideandolo per dare l'opportunità di far debuttare talenti e voci nuovi in ruoli del repertorio operistico tradizionale nel ricordo di un grande baritono nato a Garlasco nel 1848. Gli interpreti migliori saranno inseriti poi nella quarta stagione d'opera 2019. Al Teatro Martinetti di Garlasco verranno messe in scena Nabucco e Così Fan Tutte con accompagnamento di pianoforte e quartetto d'archi.  Sempre al Teatro Martinetti L'Elisir D'Amore per le scuole. Nella piazza di Garlasco La Traviata con orchestra, mentre al Teatro Polifunzionale di Cilavegna, Il Barbiere di Siviglia. Scene, costumi e regia curati nei dettagli in collaborazione con la segretaria di produzione Elena Martelli. Al concerto di gala dei vincitori verrà assegnato il “Premio Arturo Pessina” di 200 euro.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore