/ Sport

Sport | 21 gennaio 2019, 14:53

Pallanuoto Vigevano, prima sconfitta contro U.S.L.Locatelli

Gli uomini di De Crescenzo cadono per la prima volta in campionato battuti 6-4 alle Piscine Albaro di Genova dalla U.S.L. Locatelli. I ducali se la giocano alla pari per tutto il match e cedono soltanto nel finale quando i liguri sono bravi a concretizzare due ripartenze (una in superiorità numerica) e portarsi sul doppio decisivo vantaggio

Pallanuoto Vigevano, prima sconfitta contro U.S.L.Locatelli

Vigevano, per nulla intimorito, parte forte nel primo quarto e passa con R.Trebeschi sugli sviluppi di un'azione in superiorità numerica. Gli uomini di De Crescenzo però sono più fallosi in difesa (saranno ben 14 le espulsioni dei ducali) e nel secondo tempo sbagliano troppo soprattutto in inferiorità numerica. Concedono l'intero parziale ai padroni di casa che si impongono 3-0 (Cornacchia, Russo, Cognatti-Mele) indirizzando il match dalla loro parte a metà gara.

I vigevanesi a questo punto però mettono in acqua la stessa organizzazione difensiva che aveva garantito i 3 punti contro Dinamica sette giorni prima e riescono con una veemente reazione a riprendere nuovamente la Locatelli. Ancora Trebeschi, capitan Valtorta e Blandina segnano nel terzo quarto chiuso 1-3 (per Locatelli a bersaglio ancora Cognatti-Mele) e fissano la sfida sul 4-4 ad 8 minuti dal termine. Nell'ultimo parziale sono, come detto, due ripartenze dei liguri con Nebbia e Cornacchia a stabilire il definitivo 6-4.

Per Vigevano resta il rammarico di non aver raccolto nemmeno un punto, dopo aver condotto e ripreso la gara. Troppi per i ducali gli errori in avanti, specie tra terzo e quarto tempo con ben 3 azioni consecutive di superiorità numerica malamente concluse.

Migliori risposte De Crescenzo le ha sicuramente avute dalla fase difensiva, dove detto della eccessiva esuberanza pagata in termini di falli gravi, Vigevano ha nel complesso fatto vedere quanto di buono aveva messo in acqua già all'esordio. Lo spirito e l'atteggiamento con cui i vigevanesi hanno affrontato la prima trasferta di stagione rappresentano comunque il bicchiere mezzo pieno in vista della prossima sfida in programma sabato 26 gennaio alle 19 al Terdoppio di Novara contro Imperia.

Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta 1, Milan, Blandina 1, Nobili, Trebeschi R. 2, Caspani, Merano, Clemente, Siri, Gallotti, Oddone D. ; All. De Crescenzo

Risultati seconda giornata: U.S.L.Locatelli-Vigevano 6-4, Lerici-Chiavari 8-6, Dinamica Torino - Firenze 4-5, Imperia-Arenzano 4-13, Rapallo-Sestri 8-3

Venerdì sera ha perso contro PN Como per 15-5 anche la compagine Under 20 ducale, mentre domenica gli Under 15 si sono imposti sui pari quota del Campus Team per 11-4.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore