/ Cronaca

Cronaca | 06 febbraio 2019, 13:37

Magenta: ladri alla Balcke Duerr (ex Stf) di strada Robecco, danni per 600mila euro

L'incursione dei malviventi ha portato al blocco del flusso di corrente

Magenta: ladri alla Balcke Duerr (ex Stf) di strada Robecco, danni per 600mila euro

Un danno enorme causato dall’incursione dei ladri. Una banda di malviventi è penetrata, lo scorso fine settimana, alla Balcke Duerr Italiana di strada per Robecco, la multinazionale subentrata alla STF. Hanno danneggiato la porta, sono entrati nel magazzino e hanno asportato venti generatori di corrente e venti saldatori.

Quindi hanno sfilato i cavi elettrici dall’impianto bloccando il flusso di energia e fermando la produzione. Hanno causato un danno da chiarire, ma che si aggirerebbe attorno ai 600mila euro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per le indagini.

La multinazionale tedesca è subentrata alla famiglia Trifone da oltre 6 mesi.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore