/ Attualità

Attualità | 07 febbraio 2019, 01:06

Mortara: troppi abbandoni di rifiuti nei pressi del cimitero monumentale ed in alcuni punti della città tra corso Torino e piazza Trieste

Il comune corre ai ripari con il posizionamento di 9 telecamere di videosorveglianza: 6 alle spalle del cimitero ed altre tre nella zona del belvedere di corso Torino e tra piazza Trieste e via Trento

Mortara: troppi abbandoni di rifiuti nei pressi del cimitero monumentale ed in alcuni punti della città tra corso Torino e piazza Trieste

Il costante abbandono di rifiuti di ogni genere e specie nella parte retrostante del cimitero monumentale ha costretto l’amministrazione comunale a correre ai ripari. In tal senso è stata programmato da parte della giunta di piazza monsignor Dughera il posizionamento di 6 telecamere di videosorveglianza di ultima generazione collegate all’unità operativa della polizia locale. “Prima di arrivare a questo punto – sottolinea il primo cittadino di Mortara Marco Facchinotti – avevamo tentato anche la via dell’utilizzo di apposite foto trappole le quali per varie problematiche di natura squisitamente tecnica non hanno fornito i risultati sperati. Questa volta contiamo di centrare l’obiettivo anche perché abbiamo anche sistemato un addetto al controllo sistematico delle telecamere: una figura che mancava da circa due anni nella nostra realtà, allorché che si doveva occupare di questo compito aveva poi cambiato mestiere lasciando vacante il posto”. Ma il monitoraggio del territorio della città di Ludovico il Moro non si limiterà alla zona del cimitero, bensì altre aree, dove sono stati segnalati in più riprese episodi diabbandono dei rifiuti verranno da ora in avanti controllate con maggiore scrupolosità. “Altre tre telecamere – conclude infatti il sindaco Facchinotti – saranno posizionate nella zona di corso Torino in un punto che noi chiamiamo Belvedere, e sul ponticello che collega via Trento con piazza Trieste”. Vita dura quindi prossimamente per coloro che proseguiranno nell’abitudine quanto mai incivile dell’abbandono dei rifiuti in città, dal centro alla periferia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore