/ Sport

Sport | 11 febbraio 2019, 12:34

Pallanuoto serie B: Vigevano, pari con Chiavari e quarto posto in classifica

Il pari porta gli uomini di De Crescenzo a quota 7 punti, al quarto posto in classifica condiviso con Rapallo

Pallanuoto serie B: Vigevano, pari con Chiavari e quarto posto in classifica

Punto prezioso quello raccolto al Terdoppio dalla formazione ducale nella quinta giornata del Girone 1 di Serie B. I  ragazzi di De Crescenzo hanno infatti pareggiato 6-6 contro Chiavari, una partita che hanno prima dominato e poi recuperato quasi sul gong finale.

Pronti via e il Vigevano esce dai nastri di partenza con la giusta convinzione, soprattutto in avanti. Il primo parziale si chiude 4-2: a bersaglio capitan Valtorta (rigore), R. Trebeschi, Siri e Davide Oddone (Lanzi e Carli per Chiavari). Dal secondo tempo però comincia un'altra partita. I ducali sono più timidi in fase offensiva e incappano negli stessi errori delle scorse uscite. Un misero 2 su 8 in occasioni di superiorità numerica è lo specchio del malessere offensivo vigevanese nella parte centrale di match. Secondo e terzo parziale si chiudono infatti entrambi 0-2 per Chiavari, che con Chiavaccini e Raineri prima, e ancora Carli e Mangiante dopo, ribalta il risultato e si porta sul 4-6 ad 8 minuti dal termine. Nel quarto tempo Vigevano si spinge in avanti e trova con Caspani il gol che può riaprire la sfida. La doppia fiscale espulsione per proteste di Zanoni (rosso diretto) e Merano (doppio giallo) a pochi minuti dal termine sembra però fiaccare le speranze di rimonta dei padroni di casa. Un'eccellente azione difensiva in doppia inferiorità numerica garantisce al settebello lombardo la possibilità di giocarsi un ultimo disperato assalto a caccia del pari a pochi secondi dal fischio finale. E' Trebeschi con una palombella dopo fallo dai 5 metri a fare esplodere il Terdoppio per il 6-6 finale, e a regalare un punto ai suoi.

Un Vigevano troppo impreciso in avanti e al tempo stesso superlativo dietro (si conferma miglior difesa del girone) rimane imbattuto nella vasca di casa, e coglie al termine di una partita di grande sacrificio un punto fondamentale per la classifica. La prossima sfida per De Crescenzo e i suoi sarà la temibile trasferta contro Sestri. Proprio a partire dalla gara in casa dei liguri il tecnico campano cercherà le risposte che possano far svoltare la fase offensiva vigevanese.

Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta 1, Gallotti, Blandina, Nobili, R. Trebeschi 2, Caspani 1, Merano, Clemente, Siri 1, Oddone M., Oddone D. 1, All. De Crescenzo

Risultati: Vigevano-Chiavari 6-6, Locatelli-Lerici 10-7, Dinamica Torino-Imperia 7-8, Firenze-Rapallo 12-5, Arenzano-Sestri 13-6

Classifica: Arenzano 15, Locatelli 10, Lerici 9, Vigevano e Rapallo 7, Firenze, Sestri ed Imperia 6, Dinamica Torino 4, Chiavari 2

Trovano i 3 punti nei rispettivi impegni del weekend le compagini Under 20 e Under 17 del Vigevano. I più grandi U20 hanno battuto 12-6 la Canottieri Milano, mentre i giovani U17 si sono imposti a Bereguardo nel derby contro Pavia per 14-7. Triplice sconfitta invece per i giovanissimi Under11 nel mini torneo con AN Brescia, Lugano Pn e Como nuoto.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore