/ Eventi

Eventi | 16 febbraio 2019, 02:03

#Sanremo Young: Maria Grazia Aschei incanta l'Ariston, ma esce fra le polemiche

La 16enne di Robbio entusiasma i giudici e il pubblico interpretando il "Mare calmo della sera" di Andrea Bocelli con Eden. Il regolamento del programma ha finito però per penalizzare Maria Grazia, che dopo aver raccolto cinque preferenze come il compagno di duetto, è stata eliminata dalla scelta del direttore di orchestra Diego Basso che ha scelto Eden fra i 10 che proseguiranno il percorso nella kermesse di Rai1, pur riconoscendo i meriti della giovane robbiese. Una decisione che ha suscitato non pochi fischi e malumori, in una platea che poco prima aveva riservato una standing ovation per i due protagonisti pop-lirici dell'ottavo duello, a cui si erano uniti unanimi tutti i giudici del concorso canoro, compreso l'ospite d'onore della prima puntata John Travolta. Si è anche provato a far entrare entrambi i ragazzi nel cast ufficiale, ma Gianmarco Mazzi, direttore artistico di Sanremo Young, è stato irremovibile nessuna deroga al regolamento, con un Antonella Clerici in evidente imbarazzo che ha esclamato: "Perché succede sempre a me?".

Maria Grazia Aschei durante l'esibizione in diretta su Rai1

Maria Grazia Aschei durante l'esibizione in diretta su Rai1

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore