/ Cronaca

Cronaca | 19 febbraio 2019, 12:47

Castano Primo: eroina nei boschi, foglio di via per una ragazza di Vercelli

Continua la lotta della Polizia locale allo spaccio e consumo di stupefacenti

Castano Primo: eroina nei boschi, foglio di via per una ragazza di Vercelli

I poliziotti locali di Castano Primo, durante un servizio congiunto con operatori della PS, atto al contrasto degli stupefacenti avevano fermato una ragazza di 25 anni in area boschiva e trovata in possesso di eroina.

Per la giovane, che ammetteva l’uso della pericolosa droga pesante oltre alla contestazione amministrativa era scattata la richiesta di foglio di via. Nei giorni scorsi è arrivato l’accoglimento del Questore di Milano, che ne vieta così, senza la preventiva autorizzazione il ritorno a Castano Primo per un anno.

“Le problematiche inerenti le sostanze stupefacenti spesso di riflesso creano problemi di allarme sociale e di microcriminalità – spiega la Polizia locale – ed in passato hanno fatto rilevare atti predatori ad opera di soggetti dediti al consumo, per questo motivo serve una costante azione di contrasto e prevenzione”.

Articolo in collaborazione con www.ticinonotizie.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore