/ Attualità

Attualità | 22 febbraio 2019, 17:05

Pavia: caos bagaglio a mano l’antitrust multa Ryanair e Wizzair

Codacons: “Far pagare un balzello per il traporto del bagaglio a mano comporta un incre-mento occulto delle tariffe in danno degli utenti. Ora siano rimborsati coloro che hanno so-stenuto spese aggiuntive per i bagagli a mano”

Pavia: caos bagaglio a mano l’antitrust multa Ryanair e Wizzair

L’Antitrust ha irrogato una sanzione di 3 milioni di euro nei confronti di Ryanair e un milione di euro nei confronti di Wizzair. Le modifiche apportate alle regole di trasporto del bagaglio a mano costituiscono pratica commerciale scorretta in quanto ingannano il consumatore sull’effettivo prezzo del biglietto non includendo più nella tariffa un elemento essenziale del contratto di trasporto aereo qual è il bagaglio a mano grande.

Afferma l’Antitrust: “Il bagaglio a mano costituisce un elemento essenziale del servizio di trasporto aereo e il suo trasporto deve essere permesso senza sostenere alcun corso aggiuntivo. Infatti, anche sulla base della normativa europea in tema di trasporto aereo, i supplementi prevedibili ed inevitabili devono essere ricompresi nel prezzo del servizio base presentato sin dal primo contatto e, quindi, non possono essere separati da questo con la richiesta di somme ulteriori”.

Codacons: “L’Autorità ha giustamente sanzionato una pratica assurda. Tale comportamento tenuto dalle due compagnie aeree ha finito per generare caos e confusione nella comparazione delle tariffe dei voli aerei. Ora tutti coloro che hanno sostenuto spese aggiuntive per i bagagli a mano siano risarciti. Per informazioni contattare il Codacons all’indirizzo codacons.pavia@gmail.com”. 

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore