/ Eventi

Eventi | 27 febbraio 2019, 15:07

Vigevano, Carnevale 2019: ottava edizione all'insegna dello spettacolo

Otto carri allegorici partiranno dalla Posta centrale e muoveranno verso il centro cittadino. Più di 1000 gli attori e i responsabili coinvolti nella manifestazione

Vigevano, Carnevale 2019: ottava edizione all'insegna dello spettacolo

Soddisfazione e gratitudine sono i due concetti che ha voluto esprimere il primo cittadino Andrea Sala riferendosi all'ottava edizione del Carnevale cittadino. "Da parte della giunta comunale e della città va un sentito e doveroso ringraziamento per questa Associazione e i suoi volontari che ogni anno ci fanno divertire e fanno vivere un giorno di festa a tutti i bambini e le loro famiglie".  Ringraziamento che il sindaco proclamerà nei prossimi mesi anche attraverso una pergamena ufficiale.

I 40 volontari responsabili della realizzazione dei carri orgogliosi della gratitudine espressa dalla città hanno descritto quello che è il loro annuale e silenzioso impegno: "Siamo 30/40 falegnami, elettricisti, artigiani, in una parola "matti", che durante tutto l'anno con passione, sacrifici...tanti..ma anche enorme soddisfazione preparano i carri e l'evento del Carnevale".

Quest'anno saranno 8 i carri che partiranno dalla Posta centrale e attraverso un percorso che si snoderà tra via De Amicis, Corso Cavour, via Dante, con un passaggio davanti al Cagnoni, giungerà in Piazza Ducale. La sfilata in programma domenica coinvolgerà oltre 1000 attori e figuranti. Tantissime le associazioni e i gruppi che quest'anno presentati da Marco Clerici e Enrica Morgantini daranno il loro contributo. Il corteo sarà infatti aperto dal gruppo degli Sbandieratori di Vigevano. A questa realtà cittadina si aggiungeranno gli spettacoli di ben 10 scuole di danza, della Chiocciola di Garlasco, degli Urban Gravity e dei rappresentanti dell'Oratorio cittadino del Negrone.

"Per noi è motivo di grande orgoglio richiamare in piazza Ducale ogni anno oltre 5000 persone. Siamo contenti che l'Amministrazione abbia creduto e continui a credere in noi. Siamo tra i primi carnevali in Lombardia e il primo in provincia. Con il nostro impegno abbiamo portato il carnevale di Vigevano anche oltre i confini cittadini". Così ancora si è espressa l'Associazione fiduciosa nei propri mezzi e decisa nei prossimi anni ad affiancare al carnevale altri progetti. Sono in cantiere eventi con Babbo Natale (già testato quest'anno), Halloween e la Befana.

Ha voluto fare un ulteriore plauso ai volontari anche l'Assessore con delega al Castello e Turismo Riccardo Ghia: "Mi permetto di dire che i 40 "matti" sono in realtà dei veri e propri artisti. C'è talento, c'è genio in quello che fanno. Ogni anno attraverso tanti sacrifici realizzano opere di grande creatività, manualità e qualità. Il loro lavoro è un orgoglio per la città ed è un successo crescente anno dopo anno".

Ci sarà invece il "Mago Ale" martedì ad intrattenere i bambini prima della consueta battaglia di coriandoli. La chiusura della giornata organizzata dalla Pro Loco cittadina vedrà il dono di un piccolo gadget e della merenda a tutti i bimbi partecipanti.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore