/ Sport

Sport | 05 marzo 2019, 11:12

Spettacolare Chiara Cordini: per l’atleta paralimpica della Sport Management doppio titolo italiano di nuoto nei 100 e 400 stile libero agli assoluti di Bologna

Un successo strepitoso per l’atleta e per il suo tecnico Davide Polani, con la nuotatrice di Broni, che quotidianamente s’allena nell’impianto Sport Management della città in provincia di Pavia

Spettacolare Chiara Cordini: per l’atleta paralimpica della Sport Management doppio titolo italiano di nuoto nei 100 e 400 stile libero agli assoluti di Bologna

Grande soddisfazione per tutta la famiglia Sport Management grazie al fantastico risultato ottenuto nel weekend dall’atleta paralimpica Chiara Cordini che, ai campionati italiani assoluti invernali in vasca lunga di Bologna, ha strappato ben due titoli italiani salendo sul gradino più alto nel podio nella gara dei 100 (1’20”58 il tempo) e in quella dei 400 metri stile libero (5’57”30).

Un successo strepitoso per l’atleta e per il suo tecnico Davide Polani, con la nuotatrice di Broni, che quotidianamente s’allena nell’impianto Sport Management della città in provincia di Pavia, che riesce a centrare un doppio titolo italiano nella categoria S6. Il sogno di Chiara Cordini resta quello di qualificarsi per le Olimpiadi di Tokio 2020 e, certamente, questi risultati fanno ben sperare anche per il futuro della nuotatrice ormai da qualche mese tesserata come atleta Sport Management per la F.I.N.P. (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico).

Chiara Cordini (nuotatrice paralimpica Sport Management):Sono abbastanza contenta, soprattutto per i 100 stile perché ho mantenuto il mio tempo e non era così scontato visto che è ormai quasi due mesi che faccio fatica ad allenarmi perché ho un problema alla spalla. Considerando dunque tutto questo e le condizioni fisiche con cui sono arrivata alle gare sono soddisfatta. Ora sistemiamo la spalla e poi inizierò il vero lavoro in vista dei prossimi impegni stagionali".

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore