/ Sport

Sport | 11 marzo 2019, 00:54

Volley B1 femminile: Re Marcello Florens Vigevano soffre ma si rialza: con Acqui passa la tie-break

Il sestetto di coach Colombo sotto di due set e 5-12 nel terzo parziale, riesce a ribaltare le termali, incassando così due punti preziosi in classifica

Volley B1 femminile: Re Marcello Florens Vigevano soffre ma si rialza: con Acqui passa la tie-break

Partita casalinga tribolata per le ducali che trovano nell’Acqui della ex Alice Martini, una bestia nera che le mette in difficoltà nei primi due set su cui riescono a recuperare e chiudere al quinto, guadagnando così 2 dei 3 punti in palio.

Vigevanesi, in assetto standard con Trabucchi in regia, che si portano sul 3-0, ma è proprio la ex tigre Martini a mettere a segno il primo punto delle avversarie. Si procede punto a punto con le termali che da subito mettono in chiaro che il match non sarà una passeggiata: Mo a segno in battuta (6-4) e Martini è pericolosa in attacco (9-7). Colombo avvicenda Gullí a Trabucchi in cabina di regia, le ospiti forzano il servizio (20-20) e sfruttano il muro vigevanese per sporcare il gioco. Il set si chiude 23-25 con una pipe in rete di Coulibaly.

Si ritorna in campo nel secondo parziale con capitan Trabucchi e sul 5-8 ancora l’avvicendamento in palleggio, Facendola e compagne riagganciano (9-9), ma Acqui non desiste e conduce, costringendo coach Colombo a richiamare le sue sia sul 12-14  sia sul 14-18. Martini conquista il set ball (19-24) che viene inizialmente annullato, ma il set si chiude per 20-25.

Terzo set decisivo per la Florens Re Marcello per invertire la tendenza, ma le ospiti non paiono dome: rientra capitan Trabucchi sul 3-9,coach Colombo richiama le sue (5-12) e al rientro le ducali iniziano a rosicchiare qualche punto. Milocco e Mo infastidiscono in attacco ed al servizio (10-13), Trabucchi acciuffa il pareggio complice il nastro (18-18). Le ospiti si innervosiscono, le vigevanesi chiudono per 25-21 riaprendo così la gara.

Si riparte con la Florens Re Marcello che è decisa ad andare al quinto: Facendola e Crotti a muro firmano il 6-4 prima e l’8-7, le termali però restano in scia fino al 18-17.Il rientro in campo dopo il time out è biancorossoblu: Coulibaly in pipe (20-17) e Trabucchi mura Mirabelli (21-17). Le due formazioni iniziano a percepire la tensione della fase calda del match, ma le padrone di casa si mantengono più lucide e pareggiano i conti (25-21) e si va al tiè break.

Il quinto set vede Acqui insidiare le ducali con i mani out di Mirabelli e Cicogna (4-4), risponde Milocco in pipe (8-7), ma le ospiti non mollano costringendo Colombo al time out prima sull’11 pari e poi sul 13-12. Una sontuosa Coulibaly al rientro va segno per due volte consecutive (14-13) e si chiude set ed incontro con un’imprecisione delle termali (15-13).

Sabato prossimo appuntamento in casa della capolista di Futura volley Giovani Busto Arsizio alle ore 21,00.

Re Marcello Florens Vigevano -  Arredo Frigo Makhymo Pallavolo Acqui  3-2

(23-25, 20-25, 25-21, 25-21, 15-13)

Re Marcello Florens Vigevano: Trabucchi 5 (1b, 3m), Mo 17 (3b, 2m), Facendola 14 (1b, 2m), Crotti 7 (2b), Coulibaly 17 (1b, 1m), Milocco 12 (1m) ; libero Colombo; Gullì 3 (1m); N.e.: Armondi, Ghia, Faverzani, Giacomel e Magani. Allenatore Stefano Colombo.

Arredo Frigo Makhymo Pallavolo Acqui: Catozzo 1 (1b), Martini 11 (1b, 2m), Rivetti 11 (3b, 2m), Cicogna 21 (3b), Mirabelli 23 (1b, 2m), Mirabelli 10 (3b); libero Ferrara ; Sassi ; N.e.: Marenco, Oddone, Sergiampietri e Pricop. Allenatore Ivano Marenco.

Arbitri: Mutti Riccardo e Argirò Luigi.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore