/ Sport

Sport | 12 marzo 2019, 15:21

Pallanuoto serie B: Vigevano, pari amaro nel finale rovente di Firenze

I ragazzi di coach De Crescenzo vedono sfumare la vittoria a pochi secondi dalla fine. Sabato prossimo il campionato osserverà un turno di riposo, poi il via al girone di ritorno

Pallanuoto serie B: Vigevano, pari amaro nel finale rovente di Firenze

I ducali vengono ripresi sul 4-4 dai toscani (e dall'arbitro) ad una manciata di secondi dalla fine dopo aver assaporato a lungo la vittoria. Un Vigevano convinto e grintoso riscatta l'opaca prestazione contro Lerici con una gara di grande carattere a Firenze. Amaro però il 4-4 (0-1,1-2,1-1,2-0) finale, con il settebello vigevanese recuperato da Firenze a soli 5 secondi dal termine della sfida.

Gara dominata dagli uomini di De Crescenzo bravi soprattutto in difesa a costringere con un pressing asfissiante gli attaccanti fiorentini a forzare le conclusioni verso la porta di Zanoni. In avanti i ducali pur di fronte ad una delle migliori retroguardie del torneo sono precisi e passano nel primo quarto con Nobili. La reazione dei padroni di casa non si fa attendere e Firenze trova il pari infatti ad inizio secondo tempo con Adinolfi. Vigevano però è concentrato e attento, e torna in avanti con Caspani e Blandina. Il terzo tempo in equilibrio (1-1 con Siri (V) e Ramacciotti (F)) fissa il tabellone sul 2-4, con i lombardi vicini ai 3 punti. Nel quarto parziale i fiorentini però riagguantano Vigevano con di nuovo Ramacciotti e Vidrich, a bersaglio appunto ad appena 5 secondi dal fischio finale. Il pari dei Toscani fa esplodere la piscina Giannini. Da un lato la festa dei padroni di casa in vasca e sugli spalti, dall'altro la rabbia di Vigevano per alcune reiterate e alquanto discutibili decisioni del direttore di gara. Il nervosismo vigevanese per la vittoria sfumata all'ultimo costa il cartellino rosso e una probabile squalifica a coach Massimo e al dirigente accompagnatore Cannonero, oltre che agli atleti Trebeschi e Siri. Vigevano sale così ad 8 punti in classifica, dividendo l'ottavo posto proprio con la compagine toscana affrontata sabato.

De Crescenzo avrà ora a disposizione un turno di riposo per la conclusione del girone d'andata per preparare al meglio la trasferta di Torino contro Dinamica, in programma sabato 23 marzo.

Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta, Trebeschi C., Blandina 1, Nobili 1, Trebeschi R., Caspani 1, Merano, Clemente, Siri 1, Oddone M., Oddone D., All. De Crescenzo

Risultati: Firenze-Vigevano 4-4, Lerici-Rapallo 8-7, Locatelli-Sestri 5-3, Dinamica Torino-Arenzano 9-11,Imperia-Chiavari 5-3

Classifica: Arenzano 27, Locatelli 22, Lerici 18, Sestri 12, Dinamica Torino e Rapallo 11, Imperia 9, Vigevano e Firenze 8, Chiavari 3

Vittorie rotonde per Under 13 e Under20 ducali. I più piccoli battono infatti per 15-3 l'NC Milano, mentre i più grandi si impongono 14-4 a Vimercate. Cade la formazione vigevanese in Coppa Lombardia, sconfitta 17-7 da SC Milano2, e la compagine Under17 battuta da Kosmo PC per 14-6.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore