/ Attualità

Attualità | 15 marzo 2019, 22:32

Dorno: il centrodestra presenta il suo candidato sindaco. La lista civica "In Comune per Dorno” appoggiata da Lega e Forza Italia annuncia come capolista Francesco Perotti

Tecnico informatico di 48 anni, Perotti aveva già ricoperto in passato incarichi amministrativi prima come assessore all’ambiente e all’urbanistica con la giunta Nicrosini e poi assumendo l’incarico di vicesindaco con il sindaco Passerini

Dorno: il centrodestra presenta il suo candidato sindaco. La lista civica "In Comune per Dorno” appoggiata da Lega e Forza Italia annuncia come capolista Francesco Perotti

Il centrodestra di Dorno (Lega e Forza Italia) con la lista civica che compone la lista “In Comune per Dorno” ha annunciato chi sarà il candidato sindaco che contenderà a Maria Rosa Chiesa (sindaco uscente del centrosinistra) e probabilmente a Michele Raia, che vuole presentare una terza lista monocolore di Fratelli d’Italia, è Francesco Perotti.

Volto conosciuto a Dorno, Perotti 48 anni, dornese dalla nascita ha già avuto esperienze amministrative come assessore nei settori Urbanistica-Territorio-Ambiente-Lavori Pubblici, fino ad assumere la carica di vicesindaco dal 2009 al 2014 con la giunta guidata dal sindaco Dina Passerini.  “Ho deciso di accettare la candidatura a sindaco – spiega Perotti -  come conseguenza ragionata, di un processo di condivisione con un gruppo di persone che come me hanno a cuore il nostro paese.  La necessità di contribuire con impegno e sacrificio per questo fine comune, unito alla voglia di mettermi in gioco, insieme ad un gruppo unito e preparato, al servizio del paese, sono gli elementi che mi hanno portato ad accettare una candidatura condivisa e fortemente voluta dal gruppo stesso”.

I coordinatori dornesi di Lega (Pierangelo Canevari), Forza Italia (Alberto Crotti) e lista civica “Dorno Viva” (Mauro Donà) hanno emesso un comunicato stampa congiunto: “La scelta del candidato – scrivono - non è frutto di un calcolo matematico e tantomeno per accontentare una delle forze in campo ma una scelta mirata per ben amministrare dopo il voto di maggio. Al paese serve una persona che conosca la macchina amministrativa, che abbia esperienza e passione per questo importante compito e sappia sacrificare il proprio tempo per il bene del Comune.  Per tali motivi abbiamo chiesto a Francesco Perotti di essere il nostro candidato sindaco e di rappresentarci in questa avventura

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore