/ Cronaca

Cronaca | 17 marzo 2019, 15:18

Mortara: furto aggravato in concorso, per un 43enne si aprono le porte del carcere

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, dovrà scontare una pena di circa un anno, oltre al pagamento di una multa di 400 euro, per fatti risalenti al 2013 commessi a Caresana nel vercellese

Mortara: furto aggravato in concorso, per un 43enne si aprono le porte del carcere

Nel pomeriggio del 15 marzo, i carabinieri della Stazione di Mortara, hanno dato esecuzione a un provvedimento di  carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Vercelli, rintracciando e traendo in arresto: un 43enne residente a Mortara, già noto alle forze dell'ordine.

L'uomo dovrà scontare una condanna di quasi un anno di reclusione, oltre al pagamento di una multa di 400 euro, per il reato di furto aggravato in concorso, commesso a Caresana (VC) nel 2013. Terminate le formalità procedurali, l’arrestato è stato condotto presso il carcere “Piccolini” di Vigevano.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore