/ Eventi

Eventi | 17 marzo 2019, 12:13

Oltrepò: il 23 e il 24 marzo alla scoperta di itinerari incantevoli con le giornate del FAI di Primavera

Comunicato stampa

Oltrepò: il 23 e il 24 marzo alla scoperta di itinerari incantevoli con le giornate del FAI di Primavera

In occasione delle Giornate FAI di Primavera, la delegazione dell'Oltrepò pavese e il Gruppo Giovani, sabato 23 e domenica 24, propongono visite guidate ad Arena Po, Portalbera e Montalino (Stradella).

Lungo l’argine del grande fiume, nel comune di Arena, si ammirano i resti del castello medievale. Situato in posizione strategica, doveva essere sin dall’origine una possente struttura dotata di mura in grado di proteggere l’abitato dalle inondazioni del Po. L'edificio che ancora si conserva porta le tracce dell'antica costruzione trecentesca. Pur nel suo stato di rudere l'insieme è imponente: nella sua presenza massiccia, il maniero è, inoltre, rinforzato da un alta torre.

Poco distante, costeggiando il fiume, si raggiunge la piazza, decentrata rispetto al paese, dove sorge la chiesa di San Giorgio di impianto romanico. L'edificio, sottoposto a diverse trasformazioni nel corso dei secoli, è stato restaurato agli inizi del Novecento, tornando ad assumere la sua antica fisionomia. Entrambi gli edifici sono stati riconosciuti come monumenti nazionali.

Seguendo le sponde del Po, si raggiunge Portalbera dove al centro del paese è situata l'imponente chiesa settecentesca di Maria Vergine Assunta. Particolarmente ricco il decoro interno per la qualità dei marmi policromi di cui è rivestita e per le varie opere d'arte che contiene.

Infine, la chiesa di San Marcello in Montalino nel comune di Stradella. L'edificio in perfetto stile romanico lombardo è datato all'XI secolo. Costruito in mattoni e blocchi di arenaria, all'interno conserva tracce di affreschi trecenteschi.

Nelle giornate di sabato e domenica, previa prenotazione, sarà inoltre possibile, per gli iscritti FAI, effettuare la navigazione sul Po: dal pontile in località Frega (Arena Po) al pontile di Parpanese (Arena Po) dove si erge la pieve di San Gorgonio, che conserva al suo interno opere del pittore locale Pietro Delfitto.

Orari: sabato dalle 14.30 alle 17.30; domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

Le visite richiedono un contributo suggerito a partire da 3 euro.

Per la navigazione sul Po prenotazione ai numeri 3356821020 / 3454394247 o e-mail: r.riccadonna@libero.it

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore