/ Cronaca

Cronaca | 21 marzo 2019, 15:01

Mortara: aggredisce e minaccia l'ex fidanzato della compagna con un martello

Denunciato a piede libero per minaccia aggravata un 25enne ucraino

Mortara: aggredisce e minaccia l'ex fidanzato della compagna con un martello

Ieri mercoledì 20 marzo, i carabinieri di Candia Lomellina hanno deferito in stato di libertà per il reato di minaccia aggravata un operaio edile venticinquenne ucraino residente a Mortara, pregiudicato, poiché, la sera del giorno precedente a Mortara, in stato di alterazione, per motivi sentimentali ha aggredito l’ex fidanzato dell’attuale compagna, un trentasettenne nato e residente a Mortara anch’esso pregiudicato, prendendolo a calci e minacciandolo con un grosso martello, trovatogli ancora tra le mani durante l’intervento dai militari, che ne hanno provveduto al sequestro. Nella circostanza nessuno ha riportato ferite o danni fisici.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore