/ Sport

Sport | 24 marzo 2019, 12:50

Pallanuoto serie B: Vigevano cede a Torino nella prima giornata di ritorno

Niente da fare per i ragazzi di coach De Crescenzo, che ora si trovano a quattro lunghezze dalla zona salvezza

Pallanuoto serie B: Vigevano cede a Torino nella prima giornata di ritorno

Partita di grande equilibrio quella tra Dinamica Torino padrone di casa e Vigevano valevole per la prima giornata di ritorno del Girone 1 del Campionato di Serie B. I ducali escono purtroppo sconfitti per 11-8 (3-2,2-3,4-1,2-2) e rimangono fermi a quota 8 punti in classifica.

Fatale per i vigevanesi è soprattutto la seconda parte di terzo tempo, con un black out improvviso che permette ai torinesi di gestire al meglio la gara imponendosi 4-1 e creando quel gap che gli uomini di De Crescenzo, squalificato e in tribuna, non riescono più a colmare.

Il settebello vigevanese gioca con ordine per 3 frazioni subendo soltanto a tratti la grande fisicità dei padroni di casa. Come nelle ultime uscite le maggiori difficoltà Vigevano le ha ancora una volta trovate in attacco, dove spesso ha faticato ad andare alla conclusione pericolosa. La concomitante vittoria di Imperia su Sestri lascia Vigevano a meno 4 punti dal quart'ultimo posto proprio dei liguri e dalla salvezza. Testa ora all'interessante sfida casalinga con Locatelli, seconda della classe.

Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta, Trebeschi C. 1, Blandina, Nobili 1, Trebeschi R. 1, Caspani 1, Merano, Clemente, Siri 3, Oddone M., Oddone D. 1; all. De Crescenzo (sul piano vasca Andrea Ricciardo)

Risultati: Lerici-Firenze 12-7, Locatelli-Arenzano 5-11, Dinamica Torino-Vigevano 11-8, Rapallo-Chiavari 5-4, Imperia-Sestri 10-9

Classifica: Arenzano 30, Locatelli 22, Lerici 21, Dinamica Torino e Rapallo 14, Sestri ed Imperia 12, Firenze e Vigevano 8, Chiavari 3

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore