/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Cronaca | 23 aprile 2019, 09:40

Incidente mortale sulla A7 Milano-Genova, deceduto un 42enne di Zerbolò

Traffico in tilt e code di circa 10 chilometri nel tratto compreso fra Bereguardo e Milano, chiuso al traffico per permettere le operazioni di soccorso

Incidente mortale sulla A7 Milano-Genova, deceduto un 42enne di Zerbolò

Tragico incidente questa mattina (martedì) intorno alle 6, lungo l'autostrada A7 Milano-Genova sul tratto compreso fra Binasco e la barriera di Assago Milanofiori. Un uomo di 42 anni, residente a Zerbolò sposato e padre di due figli piccoli, ha perso la vita a causa delle gravi ferite riportate dopo essere stato travolto da un auto a noleggio con a bordo due ucraini, mentre era sceso per verificare le condizioni del proprio veicolo dopo un tamponamento avvenuto pochi istanti prima della tragedia nei pressi del casello di Binasco.

I soccorsi sono stati immediatamente allertati, ma purtroppo il personale del 118, giunto sul posto con un'ambulanza e un'automedica, non ha potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Per permettere l'intervento dei soccorritori l'autostrada è stata chiusa nel tratto compreso fra Bereguardo e Milano, con i veicoli in lunghe code di una decina di chilometri da circa un'ora. L'autostrada è stata successivamente riaperta al traffico in quel punto intorno alle 10.

Sono in corso le indagini delle forze dell'ordine per ricostruire le modalità della tragedia ed accertare eventuali responsabilità.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore