/ Sport

Sport | 29 aprile 2019, 19:49

Pallanuoto serie B: Vigevano, la debacle di Chiavari avvicina i playout

Brutta prestazione del settebello ducale che non riesce a contrastare la superiorità dei padroni di casa

Pallanuoto serie B: Vigevano, la debacle di Chiavari avvicina i playout

La brutta sconfitta per 10-4 (0-0,3-1,2-1,5-2) maturata alla piscina Ravera di Chiavari nella 14esima giornata del Girone 1 del Campionato di Serie B avvicina pesantemente il Vigevano allo spettro dei playout. La formazione ducale battuta da un Chiavari agguerrito rimane ancorata a 12 punti, ben 5 lunghezze dietro la zona salvezza (settimo posto attualmente occupato da Dinamica Torino).

Dopo un primo parziale di studio, in cui nessuno vuole commettere il primo errore data l'elevata posta in gioco, nel secondo quarto viene fuori Chiavari, deciso a giocarsi l'ultima chiamata al meglio. Vigevano subisce in misura eccessiva le azioni offensive degli attaccanti liguri, Barrile (3) e Chiavaccini (3) in particolare, e non trovando adeguate contromisure deve ricorrere spesso al fallo grave, concedendo ben 15 azioni di superiorità numerica ai padroni di casa. Gli errori più evidenti però gli uomini di De Crescenzo li commettono davanti. Tanta imprecisione e troppe forzature sia in parità sia in superiorità numerica (appena 5 le opportunità ad uomo in più avute) costano ai vigevanesi un misero bottino offensivo. Un arbitraggio "casalingo" e una condizione fisica non ottimale hanno poi fatto il resto per rendere il punteggio così negativo e rotondo.

Il nervosismo con cui i vigevanesi hanno poi affrontato il quarto ed ultimo parziale non ha permesso di giocarsi fino in fondo una possibilità di rimonta. Come accaduto in altre precedenti sconfitte pesanti maturate in stagione gli uomini di De Crescenzo hanno subito mentalmente la sconfitta, dandosi per vinti troppo prematuramente. La situazione in classifica per i ducali si fa ora preoccupante, con l'incubo playout sempre più vicino.

I 12 punti raccolti sin qui confermano Vigevano all'ottavo posto, a meno 5 dalla quota salvezza attuale rappresentata dai 17 punti di Dinamica Torino, reduce dalla sconfitta ad Imperia. La stessa Chiavari con i pesantissimi 3 punti ottenuti contro Vigevano sorpassa Firenze, ora ultima, e sale a quota 9, mettendo pressione ai vigevanesi. Il prossimo turno sabato alle 18.30 mette Vigevano davanti all'ostacolo Sestri al Terdoppio .

Vigevano: Zanoni, Pugno, Valtorta, Trebeschi C., Blandina 1, Nobili 1, Trebeschi R., Caspani 1, Merano 1, Gallotti, Siri, Oddone M., Oddone D., All. De Crescenzo

Risultati: Chiavari-Vigevano 10-4, Lerici-Locatelli 7-5, Imperia-Dinamica Torino 7-6, Rapallo-Firenze 6-4, Sestri-Arenzano 5-10

Classifica: Arenzano 42, Lerici 30, Locatelli 29, Rapallo 20, Sestri ed Imperia 18, Dinamica Torino 17, Vigevano 12, Chiavari 9, Firenze 8

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore