/ Economia

Economia | 02 maggio 2019, 06:00

Volere è potere ecco come sviluppare la forza di volontà

Volere è potere ecco come sviluppare la forza di volontà

Quante volte avrai sentito dire la frase “volere è potere” senza crederci fin troppo? Sicuramente tante. Non è così semplice come sembra ottenere risultati partendo dalla propria forza di volontà, ma sicuramente è possibile ed è il miglior modo per cambiare potendo contare solo sulle proprie forze: i migliori successi si ottengono solo quando c’è la voglia di migliorare e di cambiare.

Libera la mente dalla paura e vola verso il successo

Le paure e le ansie, ma soprattutto la negatività, sono fattori che nascono dalla nostra mente: in altre parole siamo noi stessi che ci auto-impediamo di raggiungere dei risultati e di arrivare a una condizione di felicità stabile e duratura. Per questa ragione sviluppare la propria forza di volontà diventa fondamentale in un percorso complesso volto a migliorare le proprie performance, i propri risultati sul lavoro e nella vita e a superare le difficoltà che possono sorgere quotidianamente.

Per questo motivo, Dario Silvestri ha scritto un libro che si chiama “Il Potere del cambiamento – Prepara la tua mente per il successo” e, come dice il titolo, tratta delle tecniche che lui stesso utilizza per indurre le persone a migliorare le proprie performance e ad abbandonare i propri turbamenti. Per tutti quelli che come te sono coscienti che potrebbero fare il famoso “salto di qualità” partendo dalla forza di volontà, ma non sanno come, è il libro che fa al caso vostro.

Il cambiamento parte dalla forza di volontà

Ciò che Dario vuole trasmettere ai suoi lettori è il valore positivo del cambiamento nelle vicende della vita e l’importanza che la forza di volontà ricopre in ogni percorso di miglioramento. È possibile lasciarsi alle spalle paure, delusioni e fobie che ti sei autoimposto ed allenare la tua mente ad andare oltre.

Una delle frasi che riporta nel libro è la seguente: Per ottenere il tuo cambiamento, hai bisogno di saltare fuori da quel cerchio che ti circonda e ti chiude, hai bisogno di uscire da quella scatola in cui ormai stai stretto e non ricordi nemmeno più chi ti ci ha messo o come hai fatto a entrarci. La freneticità del nostro mondo, che spesso si unisce all’alienazione e alla solitudine, ci rinchiudono in un cerchio in cui non riusciamo più a percepire correttamente gli stimoli che arrivano dall’esterno. Tutto ti sembra distorto, malvagio e pauroso quando sei all’interno di questo cerchio.

Basta, invece, allargare i propri orizzonti per vedere che nella vita c’è altro e il successo può essere veramente alla tua portata se assumi la mentalità del vincente: dovrai riuscire a prendere ciò che ti spetta e ciò che hai guadagnato. Ricorda sempre che la vita è cambiamento così come il cambiamento è vita e non c’è niente di innaturale nel pretendere il tuo “posto al sole” dove tu potrai coltivare la tua felicità e iniziare a far avverare molti dei tuoi sogni.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore