/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Eventi | 07 maggio 2019, 11:07

"For Life Music": la musica sposa la solidarietà

"For Life Music": la musica sposa la solidarietà

Ancora una data da segnare in calendario, nel segno del binomio musica-solidarietà che caratterizza For Life Music, l’organizzazione nata per organizzare l’evento “Rock for Life” è diventata una delle realtà più attive sulla scena novarese, coniugando lo spettacolo con il foundraising per i progetti di “For Life Onlus”, l’associazione guidata dal professor Alessandro Carriero, radiologo dell’Ospedale Maggiore.
La nuova iniziativa è in calendario per il 18 maggio sul palco del Phenomenon di Fontaneto d’Agogna.

Protagonista sarà ancora una volta la musica degli anni ’80. Con una sceneggiatura originale, concepita da Marcello Selvaggio di Rock for Life, il pubblico sarà accompagnato da Flavio Pavia nei quattro atti in cui due notissime band novaresi, formate da 14 musicisti, si alterneranno nella proposta degli stili musicali nati negli Anni 80 ed attuali ancora oggi: Simple Minds, Tears for Fears, Simply Red, Depeche Mode, Spandau Ballet e tanti altri. Un vero e proprio “salto nel tempo” per rivivere le emozioni di una generazione!
Le band che tornano ad esibirsi sotto l’insegna di For Life Music sono I Club 80 e The Chaffeur

I Club 80 fanno il loro esordio nel marzo 2017 e subito si impongono sulla scena novarese come la band della “rinascita” degli Anni 80, collezionando un’esibizione dopo l’altra e circondandosi di tanti appassionati che li seguono puntualmente ad ogni loro concerto. Caratterizzati da una scrupolosa ricerca sonora e da un massiccio uso dell’elettronica, i cinque musicisti (Alex Cavuto alla voce, Emanuele Chiericato alla chitarra elettrica e ai cori, Saverio Nuzzi alle tastiere, Giulio Pastoretti al basso e Morgan Piazzolla alla batteria elettronica e ai cori) ricreano un sound eccezionale tutto rigorosamente dal vivo.
The Chauffeur, Marco Bozzola alla voce e Pino Omodei Salé alle tastiere e sintetizzatori, sono nati negli anni ’80 quando animavano la scena novarese insieme a molti giovani musicisti locali. Fin dai suoi esordi la band si è esibita numerose volte nei teatri della città (Coccia e Faraggiana) e in molte altre località del nord Italia.

Ha vinto concorsi per band emergenti, arrivando a esibirsi in concerti importanti come al Teatro Manzoni di Milano, da cui è scaturito l’incontro con Mario Luzzato Fegiz e le pubblicazioni sui media di allora. Vicina a Mario Lavezzi, da cui ha sempre avuto importanti suggerimenti, la formazione ha in seguito collaborato con Leonardo Schiavone degli Accademia (famosi in quegli anni). Nel 2018, a trent’anni dall’esordio, proprio Rock For Life è stato lo strumento per la “Reunion” con una band di altri 7 musicisti novaresi che da allora è una delle stelle di prima grandezza della musica “made in Novara”

Il prezzo del biglietto è fissato a 12€, e parte del ricavato dal concerto sarà destinato a supportare il “Progetto For Life For Children”, della For Life Onlus presieduta dal prof. Alessandro Carriero.

redazione online Novara

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore