/ Attualità

Attualità | 10 maggio 2019, 22:16

Garlasco, parte l’esperienza della raccolta differenziata con alcuni incontri tra comune e cittadini

La prima riunione si svolgerà il prossimo 21 maggio

Garlasco, parte l’esperienza della raccolta differenziata con alcuni incontri tra comune e cittadini

Dopo il passaggio in consiglio comunale, avvenuto sabato scorso con il piano approvato dalla maggioranza guidata dal sindaco Pietro Francesco Farina e l’astensione della minoranza di Cambiamo Garlasco, inizieranno gli incontri di preparazione all’avvio della raccolta differenziata.

L’assessore all’Ambiente Isabella Panzarasa ha deciso di incontrare i cittadini a gruppi dividendo il territorio cittadino con il metodo delle sezioni elettorali. Complessivamente sono nove.  Le assemblee per spiegare il funzionamento di un meccanismo che a Garlasco è ancora nuovo avranno inizio il prossimo 21 maggio.

L’invito – spiega l’assessore - è stato esteso a 4200 capi famiglia. Gli incontri si svolgeranno presso l’ex bocciodromo di via Eleonora Duse, ne effettueremo tre a settimana, per un totale di 12 incontri. Tutti i sabati invece dagli uffici municipali verrà distribuito il kit completo per la raccolta differenziata”. L’amministrazione comunale si augira che gli incontri siano partecipati. “Sappiamo infatti di altre realtà simili alla nostra – prosegue Panzarasa -  dove prima di iniziare la differenziata avevano programmato tre incontri in cui potenzialmente sarebbero dovute intervenire complessivamente 3000 persone. Invece si sono presentati in totale circa 300 persone: solo il 10%. Voglio augurarmi che da noi ci sia maggiore interesse, anche se purtroppo vedo ancora molta indifferenza”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore