/ Cronaca

Cronaca | 13 maggio 2019, 12:51

L'addio a Beppe, morto a 44 anni

Fissati i funerali del vercellese. "Era un marito e padre esemplare". Gli amici lo ricordano con una raccolta fondi

L'addio a Beppe, morto a 44 anni

"Un marito, un padre esemplare e un buon amico per tutti". Così i familiari hanno voluto ricordare Giuseppe Chiarello, autotrasportatore di 44 anni morto all'improvviso nei giorni scorsi.

leggi anche: STRONCATO DA UN MALORE A 44 ANNI

Lunedì mattina, alle 11,30 nella chiesa parrocchiale dello Spirito Santo di via Somalia, verranno celebrati i funerali dell'uomo, stroncato da un malore improvviso mentre era in viaggio. Chiarello, che lascia la moglie Katia, i figli Francesca, Manila e Michael, i genitori e una bella famiglia di fratelli, sorelle e nipoti, era un grande tifoso della Pro Vercelli e in sua memoria, gli amici della curva e altre persone da sempre impegnate in attività benefiche, tra cui Eliana Danielli, la moglie dell'ex mister della Pro, Cristiano Scazzola, hanno lanciato una "Missione d'Amore", una raccolta di fondi.

"Beppe, Pè, come lo chiamavamo noi tanti amici, era veramente una bella persona, con un cuore grande - ricordano in un post -. È per questo che vogliamo tutti insieme con il nostro cuore, in questo momento rotto in due dal dolore trovare un modo speciale, semplice nello stesso modo per esser accanto alla sua famiglia. Certi che lui da lassù ci darà la forza per affrontare tutto ciò. Abbiamo pensato a una “Missione d'Amore“ una raccolta che potrà testimoniare il nostro affetto verso di lui, Katia ed i bambini. Chi volesse donare qualcosa questo è il codice Postpay 4030350681109604
Cod.fisc. Rgnlni52h66f141f Invece per chi volesse donare in buste il centro raccolta è presso J21 Shoes corso Libertà 140 a Vercelli".

redazione online Vercelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore