/ Cronaca

Cronaca | 14 maggio 2019, 17:04

Mortara: potrebbe essere di un animale ungulato, il piede ritrovato sulla via Francigena

Il reperto macabro era stato ritrovato venerdì scorso da un podista che aveva subito allertato i carabinieri

Mortara: potrebbe essere di un animale ungulato, il piede ritrovato sulla via Francigena

Sono ancora in corso le indagini per stabilire la provenienza del macabro ritrovamento di un piede avvenuto venerdì scorso sulla via Francigena nel territorio di Mortara, da parte di un podista. Il reperto è ora sotto esame all'istituto di medicina legale di Pavia, per stabilire esattamente a chi fosse appartenuto in origine.

Il piede ritrovato in cattivo di stato di conservazione, era forse riaffiorato nel corso di un aratura dei campi attigui, l'operazione di recupero effettuata dai militari dell'Arma, si è svolta con l'area completamente inibita all'accesso delle persone. Stando alle prime indiscrezioni il reperto apparterebbe a un animale ungulato, come un istrice o una nutria, ipotesi che escluderebbe la natura umana del ritrovamento.

Il mistero comunque al momento appare ancora irrisolto, almeno fino a quando non usciranno le risultanze effettuato nelll'istituto di medicina legale di Pavia.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore