/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Sport | 21 maggio 2019, 16:02

Pallanuoto serie B: Vigevano, fatale il quarto tempo con Lerici

Per i ducali diventa decisiva la sfida-spareggio con Firenze in programma al Terdoppio sabato prossimo

Pallanuoto serie B: Vigevano, fatale il quarto tempo con Lerici

Vigevano purtroppo paga un evidente calo fisico nel quarto tempo e dopo una prestazione gagliarda cede 7-4 (1-1,2-1,1-2,3-0) contro la più attrezzata Lerici.

A complicare i piani ducali al di là della sconfitta prevedibile contro la seconda della classe è la vittoria difficilmente pronosticabile alla vigilia di Firenze contro la capolista Arenzano. Proprio i toscani saranno i prossimi avversari di Vigevano al Terdoppio per l'ultima decisiva sfida da dentro o fuori.

Per Vigevano infatti l'unico risultato possibile per evitare la retrocessione diretta e giocarsi la permanenza in Serie B attraverso i playout è la vittoria contro la diretta concorrente Firenze. Tornando all'intensa sfida della piscina Mori di La Spezia, Vigevano ha giocato fin dall'avvio con la giusta voglia e concentrazione pur di fronte ad un avversario superiore. Totale equilibrio nel primo quarto in cui al capitano ligure Zaric risponde su azione di uomo in più Siri. Il secondo parziale vede Lerici spingere a caccia dei tre punti ma Vigevano controbattere mettendo in vasca una prestazione gagliarda specie in difesa, sia in parità numerica giocando spesso con precisi raddoppi sia in inferiorità. Il 2-1 maturato nei secondi 8 minuti porta le firme di Zaric e Virdis per Lerici e ancora di Siri per Vigevano. Nel terzo tempo Vigevano ribalta il punteggio della frazione precedente e agguanta i liguri sul 4-4.

Doppia firma a referto per Pugno che risponde al solito Zaric per i padroni di casa. Negli ultimi 8 minuti di match però i vigevanesi in evidente calo fisico non tengono più il campo come fatto nel corso del match e si scoprono troppo concedendo 3 ripartenze letali agli atleti in calottina bianca. Lerici sfrutta a dovere le occasioni 2 volte con Sabbioni e una con Knezevic, e porta a casa i 3 punti.

Per De Crescenzo nonostante la sconfitta arrivano buone sensazioni e risposte dai suoi, autori di una prestazione corale attenta e di grande spessore su un campo ostico come quello degli spezzini. Settimana calda ora quella che attende il gruppo vigevanese in vista dell'ultima determinante sfida contro Firenze valida per la 18a ed ultima giornata del Girone 1 del campionato di Serie B.

Vigevano: Zanoni, Pugno 2, Valtorta, Trebeschi C., Blandina, Trebeschi R., Caspani, Merano, Clemente, Siri 2, Oddone M., Oddone D.; All. De Crescenzo

Risultati: Lerici-Vigevano 7-4, Locatelli-Chiavari 9-8, Imperia-Rapallo 7-9, Firenze-Arenzano 12-9, Dinamica Torino - Sestri 9-5

Classifica: Arenzano 48, Lerici e Locatelli 36, Sestri e Rapallo 24, Dinamica Torino 23, Imperia 18, Chiavari 13, Firenze e Vigevano 12.

Andrea Pugno

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore