/ Attualità

Attualità | 23 maggio 2019, 20:47

Garlasco, alcuni alunni della scuola media scrivono insieme alla propria insegnante un piccolo racconto

Lo scritto si ispira alla storia di un quotidiano cartaceo chiamato “Giordano” da quando era ancora parte della cellulosa di un albero

Garlasco, alcuni alunni della scuola media scrivono insieme alla propria insegnante un piccolo racconto

Alcuni alunni della scuola media “Duca degli Abuzzi” di Garlasco si sono reesi protagonisti della realizzazione di un piccolo racconto dal titolo “Pagine nuove”.  

Rispettivamente Denise Capillo, Giorgia Castellani, Giovanni Cotta Ramusino, Davide Sciascia della classe 2° B della scuola secondaria di primo grado di via Bozzola sapientemente guidati dalla loro insegnante di lettere Anna Lampugnani hanno portato a termine il progetto originale e molto particolare nel suo genere.

Questa è la storia di Giordano il quotidiano – si legge all’inizio del racconto -  da quand’era semplice carta al completamento della sua inchiostrazione, fino alla vendita. Vivrà molte avventure da solo e in compagnia, provando sentimenti di ogni tipo: dall’esasperazione alla sensazione di pura libertà”.

Sostanzialmente i ragazzi coadiuvati della loro insegnante di lettere si sono immaginati come nasce e vive un giornale cartaceo sin da quando la carta che lo compone è ancora nella cellulosa di un albero.  Un piccolo racconto che aiuta però a riflettere sul prezioso binomio che esiste tra rispetto dell’ambiente, quindi con l’utilizzo anche di carta riciclata e l’importanza che ha la carta stampata e chi vi scrive i quali dovrebbero sempre tenere in debito conto gli interesse dei lettori piuttosto che interesse particolari o di parte.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore