/ Sport

Sport | 01 giugno 2019, 18:07

Tennis, challenger Vicenza: Baldi piega Hassan e vola in finale

Terza finale del circuito cadetto in carriera per il 23enne vigevanese, che in semifinale ha superato il tedesco Benjamin Hassan con il punteggio di 6-7(3) 6-4 7-5 in circa 2 ora e 30 minuti di gioco

Tennis, challenger Vicenza: Baldi piega Hassan e vola in finale

Prima finale stagionale per Filippo Baldi, che quest'oggi ha centrato l'importante traguardo nell'Atp Challenger di Vicenza, torneo che si disputa sulla terra battuta dotato di un montepremi di 46.600 euro. Il 23enne portacolori del Selva Alta, testa di serie n.8, ha sconfitto in tre combattutissimi set il tedesco Benjamin Hassan (n.349 Atp) con il punteggio di 6-7(3) 6-4 7-5. Filo ha avuto il merito di rimontare un set di svantaggio e di rimanere concentrato per tutto l'incontro al cospetto di un avversario solido nei turni in battuta e bravo a variare il ritmo spesso con l'utilizzo della palla corta. 

Il primo set è vissuto su un totale equilibrio con i due contendenti implacabili nel proprio turno di servizio, inevitabile così l'approdo al tie-break, che ha visto prevalere Hassan per 7 punti a 3 complice anche qualche errore gratuito da parte del vigevanese. Nella seconda frazione Baldi ha avuto una chance di breakkare il proprio avversario nel terzo gioco, ma nulla da fare e il parziale è filato via liscio fino al 4-3 per io tedesco. Nell'ottavo gioco, Filo è stato bravo ad annullare una pericolosa palla break, che avrebbe mandato a servire per il match il proprio avversario e nel game successivo con Hassan al servizio ha operato il break decisivo, prima di chiudere per 6-4. Nel set decisivo il punteggio ha seguito l'andamento del servizio fino al 4-3 per il tedesco, prima che Baldi si trovasse a fronteggiare una delicata palla break annullata grazie a uno controsmorzata affondata in rete da Hassan. La sfida diventa sempre più incerta ed intensa, ma a fare la differenza è l'undicesimo gioco, sul 5-5 infatti il tedesco incappa in un turno in battuta disastroso condito da due doppi falli e per Filo il break è cosa fatta. Sul 6-5, Baldi è stato caparbio nel rimontare sotto per 0-30 e complice alcuni gratuiti di Hassan, apparso più stanco sul finire del'incontro, ha chiuso il match regalandosi così la terza finale in carriera nel circuito challenger, dopo la vittoria di Ismaning in Germania e la sconfitta nell'ultimo atto del torneo di Andria. 

Domani il 23enne vigevanese, già sicuro del nuovo best ranking intorno al numero 149 della classifica mondiale, affronterà in un derby Alessandro Giannessi (n.164 Atp) e nona testa di serie del torneo veneto, vincitore in due set nella seconda semifinale sull'altro azzurro Gianluca Mager.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore