/ Cronaca

Cronaca | 10 giugno 2019, 17:58

Vigevano: rapina il discount, tenta la fuga ma finisce in manette

L'episodio è avvenuto ieri intorno all'ora di pranzo all'In's disocunt di corso Brodolini

Vigevano: rapina il discount, tenta la fuga ma finisce in manette

Alle ore 12.30 circa di ieri (domenica) il personale della Squadra Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Vigevano è intervenuto presso il discount “IN’S” di corso Brodolini nr.22 dove, poco prima, era stata commessa una rapina da un uomo incappucciato ed armato di cacciavite. Il rapinatore, dopo aver minacciato la cassiera e la responsabile del punto vendita e sottratto del denaro dalla cassa si è dato precipitosamente alla fuga, inseguito da un operatore della Polizia di Stato in forza a quel Commissariato che al momento della rapina si trovava, libero dal servizio, a fare la spesa all’interno del discount. Anche la responsabile del negozio, a bordo della propria autovettura, si dava all’inseguimento del malfattore.

Il rapinatore, durante la fuga a piedi, non ha esitato a minacciare col cacciavite sia l’operatore che la responsabile del punto vendita, arrivando a gettare alcune banconote sottratte nella macchina di quest’ultima, al fine di farla desistere dall’inseguimento.

All’arrivo della pattuglia operante l’uomo, mai perso di vista dall’operatore di polizia, è stato fermato e perquisito, nel corso della quale è stato trovato in possesso di altre banconote provento della rapina, nascoste nelle parti intime, pari alla somma mancante di 170 euro, che sono già state restituite alla responsabile del discount in sede di denuncia.

Sulla pubblica via sono stati recuperati la felpa e il cacciavite che il rapinatore ha abbandonato. L’arrestato, italiano di 43 anni, a carico del quale figurano diversi precedenti penali e di polizia

specifici, è stato associato presso le camere di sicurezza del Commissariato di Vigevano, in attesa dell’udienza di convalida.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore